Il caso Ruby e Berlusconi indagato per sfruttamento della prostituzione minorile

Pagina 4 di 5 Precedente  1, 2, 3, 4, 5  Seguente

Andare in basso

Il caso Ruby e Berlusconi indagato per sfruttamento della prostituzione minorile - Pagina 4 Empty Re: Il caso Ruby e Berlusconi indagato per sfruttamento della prostituzione minorile

Messaggio  NETIUM il Sab Gen 22, 2011 9:52 am

fidelis277 ha scritto:
NETIUM ha scritto:
fidelis277 ha scritto:
NETIUM ha scritto:
NETIUM ha scritto:
fidelis277 ha scritto:
NETIUM ha scritto:
fidelis277 ha scritto:
P.S. Vendola è peggio di Berlusconi!!

Questo in base a cosa?

Prima di parlare male di persone che si danno da fare, tra l'altro nella propria regione, invece di evitare di andare in carcere, io ci penserei 2 volte...
Questo è un altro problema degli Italiani...il qualunquismo!
Mi elenchi per favore i motivi per cui Vendola sarebbe PEGGIO di Berlusconi? O me li spieghi o ritratti quello che hai detto...dobbiamo smettere di parlare senza cognizione di causa, le parole hanno un peso nonostante la Repubblica delle Banane in cui viviamo!

semplicemente perche è un politico cme berlusconi, che sta cavalcando l'onda della crisi del pdl, per proporsi come suo sostituto...in poche parole un ipocrita da 15.000 euro al mese come tutti i politicanti di questa nazione, destra o sinistra.

allora se proprio vogliamo cambiare, madiamoli via tutti, destra sinistra sopra sotto, tutti!
la politica deve essere fatta da gente giovane che ha passione e GRATIS, senza interessi.
massimo due legislature, e senza aspettarsi alcun rimborso, poi a casa.

e non parlarmi di qualunquismo..perche in italia qualunquisti siete voi che credete ancora di portare avanti vecchi valori morti del comunismo o del fascismo...e parlate solo per partito preso... e nessuno si preoccupa invece di scendere per la strada e discutere direttamente con la gente che lavora e paga le tasse..
Vendola è stato a Torino per appoggiare la lotta degli operai della fiat... tutta una recita! tutta campagna elettorale..come posso fidarmi di uno che difende i salariati e prende una barca di soldi a fine mese per 3/4 giorni lavorativi a settimana...


No no, così non va bene...non è ke ce ne usciamo con la solita retorica "eh ma lui è come gli altri,bla bla,bla, cacciamoli tutti via, bla bla bla" e ne esci pulito pulito!
Hai detto ke Vendola è peggio di Berlusconi, o abbiamo capito tutti male?
Riformulo la domanda: per favore mi daresti una risposta descrittiva (ovvero cosa avrebbe fatto, quando e dove l'hai sentito) tanto da poter affermare che Vendola è un personaggio poco serio e pericoloso per la politica italiana, ancor più di Berlusconi? Qui quando abbiamo fatto un commento abbiamo sempre argomentato le nostre affermazioni, quindi o lo fai anche tu o chiedi scusa!
Grazie...
(Scusa il tono, ma di ciarlatani ignoranti che sparano nel mucchio a caso ce ne sono tanti, ma sono sicuro che non è il tuo caso e che saprai darmi le risposte che ti chiedo...)
non chiedo scusa a nessuno, se ti senti offeso è un problema tuo.
una cosa qualsiasi...
vendola, fondatore del partito Sinistra ECOLOGIA e Libertà, è il primo promotore pugliese dei termovalorizzatori alla stregua del piu perfido imprenditore berlusconiano..tanto che si fa vanto degli impianti eolici e fotovoltaici, per poi acconsentire ai rifiuti campani di entrare nelle nostre case, anche in maniera incontrollata...
qua non si tratta di retorica, per me vendola è come se non peggio di qualunque altro politico italiano..
non ho difeso berlusconi e non ho intenzione di farlo.
io non sono ne di destra ne di sinistra, ne tantomeno tarato come qualcuno su questo forum.
rileggiti i miei post, perche il mio problema non è la sinistra ma come viene affrontata la politica oggi...

Ah ma non avevo capito che stavamo parlando a vanvera, e io che mi ci avevo pure preso gusto...se è così, ovvero che qualcuno può gettare me*da su qualcun'altro così, gratuitamente, senza aver nulla da dire ma giusto per utilizzare la tastiera del pc, allora sta discussione non ha ragione di esistere!
Io difendo Vendola, così come chiunque altro può essere paragonato a Berlusconi così, giusto per negare l'evidenza...non chiedere scusa a priori poi mi sembra un'ottima tattica quando ci si rende conto di non aver nulla di sensato da esporre!
Bene, continuate a vedere la pagliuzza e a far finta di niente sulla trave...Anzi, avvisatemi muc' accmenzn a mnè r stirc iend a r cois ca akieut la fnestr! Laughing

ok allora continuamo a parlare di berlusconi, e nascondiamoci pure dietro vendola, che salverà il mondo...
a ma d vendola i d berluscoun nan m n fraic nnd!... la differenza sta nel fatto che mentre berlusconi e la sua combricola continuano a fare i stracazzi che vogliono, tutti gli altri se ne restano a guradare..compreso il signor vendola a cui questa situazione fa comodo!
p.s se mai r stirc r menn iend a r casr...iend ar cois foic nu pecc scheif...

Chiedo scusa...ma peur r menn so n'olt fatt! Laughing [/quote]

con la differenza sostanziale che è meglio abbondare p r menn, ca p r stirk!
e su questo penso siamo d'accordo
NETIUM
NETIUM
Cannoniere
Cannoniere

Numero di messaggi : 714
Data d'iscrizione : 17.06.08
Età : 35
Località : ANDRIA

Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

Il caso Ruby e Berlusconi indagato per sfruttamento della prostituzione minorile - Pagina 4 Empty Re: Il caso Ruby e Berlusconi indagato per sfruttamento della prostituzione minorile

Messaggio  Fox il Sab Gen 22, 2011 10:08 am

NETIUM ha scritto:
maynard k33NAN ha scritto:
biancazzurro87 ha scritto:ragazzi se cercaste di non parlare per partito preso (da entrambe le parti), la discussione sarebbe molto più interessante! Wink

dillo a Netium che di fronte ad un Presidente del Consiglio ingiustificabile, non sa far altro che attaccare Vendola che con sta storia non centra nulla. Vorrei che si parlasse del fatto che Berlusconi va a puttane minorenni, grazie.

stu cazz...stiv attind attind p nan capò propr nnd...
io non difendo proprio nessuno! anzi
per me stanno entrambi sulla stessa barca (che tra l'altro sta affondando molto velocemente)
la questione che forse non sono riuscito a spiegare, è che le scappatelle del presidente del consiglio vengono enfatizzate per nascondere "magagne" ancora piu grosse...mentre tutti ( compresi i politici di opposizine) pensano alle donne del presidente, nessuno si occupa di prendere una posizione seria mandarli a fare in culo, ed occuparsi del nostro paese e di come farlo crescere economicamente..
quoto,infatti l'assurdo è che Berlusconi se si andrà a votare e se non sarà rieletto,non sarà stato per il fatto di non aver fatto praticamente niente dal punto di vista politico,ma per per le mignotte.

Fox
Timoniere
Timoniere

Numero di messaggi : 176
Data d'iscrizione : 12.07.08

Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

Il caso Ruby e Berlusconi indagato per sfruttamento della prostituzione minorile - Pagina 4 Empty Re: Il caso Ruby e Berlusconi indagato per sfruttamento della prostituzione minorile

Messaggio  NETIUM il Sab Gen 22, 2011 10:13 am

Fox ha scritto:
NETIUM ha scritto:
maynard k33NAN ha scritto:
biancazzurro87 ha scritto:ragazzi se cercaste di non parlare per partito preso (da entrambe le parti), la discussione sarebbe molto più interessante! Wink

dillo a Netium che di fronte ad un Presidente del Consiglio ingiustificabile, non sa far altro che attaccare Vendola che con sta storia non centra nulla. Vorrei che si parlasse del fatto che Berlusconi va a puttane minorenni, grazie.

stu cazz...stiv attind attind p nan capò propr nnd...
io non difendo proprio nessuno! anzi
per me stanno entrambi sulla stessa barca (che tra l'altro sta affondando molto velocemente)
la questione che forse non sono riuscito a spiegare, è che le scappatelle del presidente del consiglio vengono enfatizzate per nascondere "magagne" ancora piu grosse...mentre tutti ( compresi i politici di opposizine) pensano alle donne del presidente, nessuno si occupa di prendere una posizione seria mandarli a fare in culo, ed occuparsi del nostro paese e di come farlo crescere economicamente..
quoto,infatti l'assurdo è che Berlusconi se si andrà a votare e se non sarà rieletto,non sarà stato per il fatto di non aver fatto praticamente niente dal punto di vista politico,ma per per le mignotte.

converrai con me quindi, che la questione non è destra o sinistra, bensi politica in toto..
NETIUM
NETIUM
Cannoniere
Cannoniere

Numero di messaggi : 714
Data d'iscrizione : 17.06.08
Età : 35
Località : ANDRIA

Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

Il caso Ruby e Berlusconi indagato per sfruttamento della prostituzione minorile - Pagina 4 Empty Re: Il caso Ruby e Berlusconi indagato per sfruttamento della prostituzione minorile

Messaggio  Fox il Sab Gen 22, 2011 10:23 am

convengo con te nel senso che c'è una caccia all'uomo generale e che di tematiche politiche e sociali se ne parla poco quanto niente.
La cosa più grave e triste è che la gente non reagisce o non lo fa piu di tanto.
Ieri guardavo la trasmissione di Paragone,su rai 2, e quando è stato contestato alla Melandri il fatto che avesse vissuto in una casa senza pagare l'affitto,non sapeva piu dove aggrapparsi.
Qui,a parte Berlusconi,che ne combina magari un po piu degli altri,buona parte della politica italiana ha vissuto e vive di "compromessi",di favoritismi,di corruzione etc.Non tutti,però.
Il problema è di eliminare lo "status quo"dei politici che hanno confuso il fine del loro operato,che dovrebbe essere il bene del Paese,con un altro,e cioè la famosta poltrona,che garantisce privilegi a vita.
è il sistema di illegalità impunita che regna nel nostro paese che bisogna eliminare.

Fox
Timoniere
Timoniere

Numero di messaggi : 176
Data d'iscrizione : 12.07.08

Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

Il caso Ruby e Berlusconi indagato per sfruttamento della prostituzione minorile - Pagina 4 Empty Re: Il caso Ruby e Berlusconi indagato per sfruttamento della prostituzione minorile

Messaggio  bender il Sab Gen 22, 2011 10:26 am

Madò ci casein!!!

Solo due considerazioni velocissime, anche perchè leggermi tutta la discussione sarebbe impossibile! Cool

1) non mi sarei mai aspettato di vedere trattato Netium come berlusconiano! Laughing Laughing Laughing Laughing

2) vi state accapigliando perchè berlusconi avrebbe (e ripeto AVREBBE) avuto dei rapporti sessuali con una ragazza che all'epoca era minorenne (senza che lui lo sapesse, però).

La prima cosa che mi viene in mente è un'anomalia: si parla tanto di crisi della giustizia, di mafiosi che escono dalle carceri perchè i giudici non fanno il tempo il loro lavoro, mentre invece per indagare su berlusconi c'è sempre la coda...
A voi non sembra strano?!?

L'anomalia è proprio questa: in Italia qualsiasi pm del posto più sfigato della penisola può inventarsi qualsiasi accusa su chiunque (abbimo esempi da potenza, da trani...) e, comunque, non risponde delle eventuali puttanate che dice!

Ragionateci su...

Penso che in Italia, ora come ora, ci siano problemi ben più gravi del caso-ruby, ed un'opposizione degna di tale nome dovrebbe parlare dei problemi seri dell'Italia, non di chi-si-scopa-chi...

Ecco perchè continuo a sostenere che berlusconi non sia IL MEGLIO (ci mancherebbe), ma è IL MENO PEGGIO!
bender
bender
Capitano
Capitano

Numero di messaggi : 3158
Data d'iscrizione : 15.06.08
Età : 43
Località : Andria - Bari

Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

Il caso Ruby e Berlusconi indagato per sfruttamento della prostituzione minorile - Pagina 4 Empty Re: Il caso Ruby e Berlusconi indagato per sfruttamento della prostituzione minorile

Messaggio  fidelis277 il Sab Gen 22, 2011 11:10 am

bender ha scritto:Madò ci casein!!!

Solo due considerazioni velocissime, anche perchè leggermi tutta la discussione sarebbe impossibile! Cool

1) non mi sarei mai aspettato di vedere trattato Netium come berlusconiano! Laughing Laughing Laughing Laughing

2) vi state accapigliando perchè berlusconi avrebbe (e ripeto AVREBBE) avuto dei rapporti sessuali con una ragazza che all'epoca era minorenne (senza che lui lo sapesse, però).

La prima cosa che mi viene in mente è un'anomalia: si parla tanto di crisi della giustizia, di mafiosi che escono dalle carceri perchè i giudici non fanno il tempo il loro lavoro, mentre invece per indagare su berlusconi c'è sempre la coda...
A voi non sembra strano?!?

L'anomalia è proprio questa: in Italia qualsiasi pm del posto più sfigato della penisola può inventarsi qualsiasi accusa su chiunque (abbimo esempi da potenza, da trani...) e, comunque, non risponde delle eventuali puttanate che dice!

Ragionateci su...

Penso che in Italia, ora come ora, ci siano problemi ben più gravi del caso-ruby, ed un'opposizione degna di tale nome dovrebbe parlare dei problemi seri dell'Italia, non di chi-si-scopa-chi...

Ecco perchè continuo a sostenere che berlusconi non sia IL MEGLIO (ci mancherebbe), ma è IL MENO PEGGIO!

Si, infatti ha chiamato in questura per farla affidare alla sua Mignotta-capo (la Minetti, e su questo pensa ci sia poco da discutere visto che l'ha ammesso anke lui che l'ha fatto)...vedete, il problema è proprio questo: quando dite che Berlusconi per voi rappresenta in meno peggio, non oso immaginare cosa sia per voi il peggio!Ricordo ai Berluscones che il vostro presidente al momento s'è servito del vostro voto solo per fare il Sultano (e non mi riferisco assolutamente alle sue scappatelle) e continuare imperterrito a sfuggire ai giudici!Ovviamente se qualcuno è così gentile da farmi notare altre riforme che non ho notato io, è ben accetto...ma se non ha nulla da nascondere perchè non si fa processare?
E' questo che non mi spiego: voi che lo votate come fate a non accorgervene? Peggio di lui significherebbe vedere un Presidente del Consiglio stile "Cetto LaQualunque", e vorrei capire chi sono questi personaggi in politica (che per carità non sono dei santi) così efferati tanto da poter affermare addirittura che"Berlusconi è Meglio"!
Ecco perchè non riesco a non parlare di qualunquismo...e poi ragazzi di fronte all'evidenza come si fa a difendere l'indifendibile?Ma soprattutto, pechè difendete l'indifendibile?Da italiani dovreste essere indignati almeno quanto me di fronte alla totale inerzia di questo governo...ma ciò Berluscoun v'ha mannoit u cest a Natoil?
fidelis277
fidelis277
Timoniere
Timoniere

Numero di messaggi : 123
Data d'iscrizione : 22.09.10
Località : Bologna

Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

Il caso Ruby e Berlusconi indagato per sfruttamento della prostituzione minorile - Pagina 4 Empty Re: Il caso Ruby e Berlusconi indagato per sfruttamento della prostituzione minorile

Messaggio  fidelis277 il Sab Gen 22, 2011 11:12 am

fidelis277 ha scritto:
bender ha scritto:Madò ci casein!!!

Solo due considerazioni velocissime, anche perchè leggermi tutta la discussione sarebbe impossibile! Cool

1) non mi sarei mai aspettato di vedere trattato Netium come berlusconiano! Laughing Laughing Laughing Laughing

2) vi state accapigliando perchè berlusconi avrebbe (e ripeto AVREBBE) avuto dei rapporti sessuali con una ragazza che all'epoca era minorenne (senza che lui lo sapesse, però).

La prima cosa che mi viene in mente è un'anomalia: si parla tanto di crisi della giustizia, di mafiosi che escono dalle carceri perchè i giudici non fanno il tempo il loro lavoro, mentre invece per indagare su berlusconi c'è sempre la coda...
A voi non sembra strano?!?

L'anomalia è proprio questa: in Italia qualsiasi pm del posto più sfigato della penisola può inventarsi qualsiasi accusa su chiunque (abbimo esempi da potenza, da trani...) e, comunque, non risponde delle eventuali puttanate che dice!

Ragionateci su...

Penso che in Italia, ora come ora, ci siano problemi ben più gravi del caso-ruby, ed un'opposizione degna di tale nome dovrebbe parlare dei problemi seri dell'Italia, non di chi-si-scopa-chi...

Ecco perchè continuo a sostenere che berlusconi non sia IL MEGLIO (ci mancherebbe), ma è IL MENO PEGGIO!

Si, infatti ha chiamato in questura per farla affidare alla sua Mignotta-capo (la Minetti, e su questo pensa ci sia poco da discutere visto che l'ha ammesso anke lui che l'ha fatto)...vedete, il problema è proprio questo: quando dite che Berlusconi per voi rappresenta in meno peggio, non oso immaginare cosa sia per voi il peggio!Ricordo ai Berluscones che il vostro presidente al momento s'è servito del vostro voto solo per fare il Sultano (e non mi riferisco assolutamente alle sue scappatelle) e continuare imperterrito a sfuggire ai giudici!Ovviamente se qualcuno è così gentile da farmi notare altre riforme che non ho notato io, è ben accetto...ma se non ha nulla da nascondere perchè non si fa processare?
E' questo che non mi spiego: voi che lo votate come fate a non accorgervene? Peggio di lui significherebbe vedere un Presidente del Consiglio stile "Cetto LaQualunque", e vorrei capire chi sono questi personaggi in politica (che per carità non sono dei santi) così efferati tanto da poter affermare addirittura che"Berlusconi è Meglio"!
Ecco perchè non riesco a non parlare di qualunquismo...e poi ragazzi di fronte all'evidenza come si fa a difendere l'indifendibile?Ma soprattutto, pechè difendete l'indifendibile?Da italiani dovreste essere indignati almeno quanto me di fronte alla totale inerzia di questo governo...ma ciò Berluscoun v'ha mannoit u cest a Natoil?

Ps. Berlusconi e i suoi scagnozzi sono entrati in politica proprio per sfuggire ai giudici, quindi se c'è una cosa che in Italia funziona è proprio la magistratura!
fidelis277
fidelis277
Timoniere
Timoniere

Numero di messaggi : 123
Data d'iscrizione : 22.09.10
Località : Bologna

Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

Il caso Ruby e Berlusconi indagato per sfruttamento della prostituzione minorile - Pagina 4 Empty Re: Il caso Ruby e Berlusconi indagato per sfruttamento della prostituzione minorile

Messaggio  dj_miki il Sab Gen 22, 2011 11:14 am

andrisano ha scritto:
maynard k33NAN ha scritto:
dj_miki ha scritto:anche io posso dire la stessa cosa su di voi...voi credete di essere i paladini della giustizia, della legalità...i perbenisti benpensanti, che san tutto ed il contrario di tutto...i cavaglieri senza maglia, ne dolore...i futuristi senza orrizonti, ne confini...ma non capite che le vostre parole non hanno alcun senso, se non quello di create disprezzo per tutto ciò che per voi non è giusto!

ps Non condivido la tua idea, ma darei la vita perché tu la possa esprimere.

Perché non spieghi meglio questo tuo intervento? Nel frattempo rispondo a quello che hai fatto intendere. Chi in questo momento è indignato per il proprio Presidente del Consiglio non è un paladino della giustizia, semplicemente è indignato dai suoi comportamenti. Secondo quanto tu hai scritto, poi potrei sbagliarmi o potresti smentirmi con una tua risposta più ampia, i perbenisti saremmo noialtri che ci schifiamo a delle notizie così scabrose, quindi in poche parole stai ammettendo che nel comportamento (vero o no lo stabilirà la procura) del nostro primo ministro non c'è niente di male. Hai in definitiva ammesso che tu stesso faresti sesso con una minorenne e la pagheresti, o in egual modo hai ammesso che tua figlia di 17 anni possa andare a letto con un settantenne tranquillamente, purché pagata. Mica dovremmo indignarci di questo? Poi, non è che per "noi" non sia giusta una cosa, non lo è per la legge. Tu non sei un giornalista o sbaglio? Visto che riempi tifoandria.com di link di un giornale web locale, ho pensato questo. Ebbene se così fosse, ti do un consiglio, impara l'imparzialità innanzitutto, o non ti leggerà nessuno con un minimo di cervello. Se poi vuoi fare il giornalista di partito, come tanti pseudo giornalisti nel nostro paese fanno, che non passeranno alla storia come tali, sei sulla strada giusta. Concludo ribadendo, non puoi schierarti dall'altra parte, perché la legge parla chiaro e dall'altra parte c'è l'illegalità, la destra e la sinistra centrano ben poco con questo argomento.

ci giornalest i giornalest??!!! è un semplice berluscones...
1-NON SONO UN GIORNALISTA, E MAI LO SARò!

2-il mio messaggio era rivolto a coloro i quali etichettano alla gente, credono che il loro modo di fare sia giusto e incontestabile, senza tener contare che ognuno di noi ha il diritto di pensare quello che vuole, ed il dovere di far pensare all' altro ciò che vuole...io accetto i commenti, consigli, critiche, ecc... il diritto di replica è sacrosanto, anzi a volte rende chiari molti concetti...io non accetto insulti o che mi vengano attribuite etichette, solo perchè dico qualcosa che non rispecchia il pensiero di qualcuno.

3-io non riesco a spiegarmi una cosa fondamentale, cioè tutti chiedono giustizia...bene! esiste una magistratura che deve garantire questo, ma puntualmente si sollevano processi mediatici che non fan altro che caricare di popolarita gli imputati, i magistrati, pm, ecc...(vedi caso scazzi) ma che risultano inconcludenti...di chi è la colpa? questo è il punto, non dite che la magistratura non può far il suo dovere perchè condizionata da tizio o da caio...se "io magistrato" apro un procedimento a carico di qualcuno devo portarloa termine(ho gli strumenti per farlo) e stabilire la "mia verità o verità giuridica", altrimenti vado a casa, cambio mestiere!

4-io penso che per alcuni argomenti o avvenimenti "il pensiero comune" non esista. Vuoi perchè i fatti ognuno li racconta come vuole, vuoi perchè se non vedo non credo, vuoi perchè non mi fido di nessuno(manco di me stesso), ecc... una frase che ho sempre in mente è: la matematica è un prodotto dell'ingegno umano o una sua scoperta? voi che rispondereste? io non ho una risposta a questa domanda che possa essere condivisa da tutti, ma ho un mio pensiero, un mio ideale e cerco di esprimo(tenendo ben presente che il linguaggio naturale è inerentemente ambiguo)...un domani se ci sarà qualcuno che fornirà una risposta esatta, inconfutabile e senza ambiguità non potremo far altro che farli i complimenti e credere che ciò che ha detto è veritiero(ma nessuno potrà vieterci di pensare il contrario)...

_________________
chi si accontenta gode, chi gode non si accontenta maiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiii
dj_miki
dj_miki
Admin
Admin

Numero di messaggi : 3557
Data d'iscrizione : 22.04.09
Località : ANDRIA

Visualizza il profilo http://www.futsalandria.it

Torna in alto Andare in basso

Il caso Ruby e Berlusconi indagato per sfruttamento della prostituzione minorile - Pagina 4 Empty Re: Il caso Ruby e Berlusconi indagato per sfruttamento della prostituzione minorile

Messaggio  Zio Peppe il Sab Gen 22, 2011 11:56 am

dj_miki ha scritto:
andrisano ha scritto:
maynard k33NAN ha scritto:
dj_miki ha scritto:anche io posso dire la stessa cosa su di voi...voi credete di essere i paladini della giustizia, della legalità...i perbenisti benpensanti, che san tutto ed il contrario di tutto...i cavaglieri senza maglia, ne dolore...i futuristi senza orrizonti, ne confini...ma non capite che le vostre parole non hanno alcun senso, se non quello di create disprezzo per tutto ciò che per voi non è giusto!

ps Non condivido la tua idea, ma darei la vita perché tu la possa esprimere.

Perché non spieghi meglio questo tuo intervento? Nel frattempo rispondo a quello che hai fatto intendere. Chi in questo momento è indignato per il proprio Presidente del Consiglio non è un paladino della giustizia, semplicemente è indignato dai suoi comportamenti. Secondo quanto tu hai scritto, poi potrei sbagliarmi o potresti smentirmi con una tua risposta più ampia, i perbenisti saremmo noialtri che ci schifiamo a delle notizie così scabrose, quindi in poche parole stai ammettendo che nel comportamento (vero o no lo stabilirà la procura) del nostro primo ministro non c'è niente di male. Hai in definitiva ammesso che tu stesso faresti sesso con una minorenne e la pagheresti, o in egual modo hai ammesso che tua figlia di 17 anni possa andare a letto con un settantenne tranquillamente, purché pagata. Mica dovremmo indignarci di questo? Poi, non è che per "noi" non sia giusta una cosa, non lo è per la legge. Tu non sei un giornalista o sbaglio? Visto che riempi tifoandria.com di link di un giornale web locale, ho pensato questo. Ebbene se così fosse, ti do un consiglio, impara l'imparzialità innanzitutto, o non ti leggerà nessuno con un minimo di cervello. Se poi vuoi fare il giornalista di partito, come tanti pseudo giornalisti nel nostro paese fanno, che non passeranno alla storia come tali, sei sulla strada giusta. Concludo ribadendo, non puoi schierarti dall'altra parte, perché la legge parla chiaro e dall'altra parte c'è l'illegalità, la destra e la sinistra centrano ben poco con questo argomento.

ci giornalest i giornalest??!!! è un semplice berluscones...
3-io non riesco a spiegarmi una cosa fondamentale, cioè tutti chiedono giustizia...bene! esiste una magistratura che deve garantire questo, ma puntualmente si sollevano processi mediatici che non fan altro che caricare di popolarita gli imputati, i magistrati, pm, ecc...(vedi caso scazzi) ma che risultano inconcludenti...di chi è la colpa? questo è il punto, non dite che la magistratura non può far il suo dovere perchè condizionata da tizio o da caio...se "io magistrato" apro un procedimento a carico di qualcuno devo portarloa termine(ho gli strumenti per farlo) e stabilire la "mia verità o verità giuridica", altrimenti vado a casa, cambio mestiere!
Rispondo solo a questo punto perchè dato che ho visto che non sei in grado di sostenere un scambio dialettico con il sottoscritto (non è un insulto, ma una considerazione alla luce del tuo comportamento) mi riesce facile risponderti solo con un link:

http://tifoandria.forumattivo.comit.wikipedia.org/wiki/Procedimenti_giudiziari_a_carico_di_Silvio_Berlusconi

Scoprirai un mondo. Se avrai l'ardore di leggerlo tutto prima di scrivere robe come il post qua sopra ci penserai 2 o 300 volte.
Zio Peppe
Zio Peppe
Cannoniere
Cannoniere

Numero di messaggi : 555
Data d'iscrizione : 09.07.09
Età : 32
Località : 3° anello della Nord

Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

Il caso Ruby e Berlusconi indagato per sfruttamento della prostituzione minorile - Pagina 4 Empty Re: Il caso Ruby e Berlusconi indagato per sfruttamento della prostituzione minorile

Messaggio  dj_miki il Sab Gen 22, 2011 12:04 pm

Zio Peppe ha scritto:
dj_miki ha scritto:
andrisano ha scritto:
maynard k33NAN ha scritto:
dj_miki ha scritto:anche io posso dire la stessa cosa su di voi...voi credete di essere i paladini della giustizia, della legalità...i perbenisti benpensanti, che san tutto ed il contrario di tutto...i cavaglieri senza maglia, ne dolore...i futuristi senza orrizonti, ne confini...ma non capite che le vostre parole non hanno alcun senso, se non quello di create disprezzo per tutto ciò che per voi non è giusto!

ps Non condivido la tua idea, ma darei la vita perché tu la possa esprimere.

Perché non spieghi meglio questo tuo intervento? Nel frattempo rispondo a quello che hai fatto intendere. Chi in questo momento è indignato per il proprio Presidente del Consiglio non è un paladino della giustizia, semplicemente è indignato dai suoi comportamenti. Secondo quanto tu hai scritto, poi potrei sbagliarmi o potresti smentirmi con una tua risposta più ampia, i perbenisti saremmo noialtri che ci schifiamo a delle notizie così scabrose, quindi in poche parole stai ammettendo che nel comportamento (vero o no lo stabilirà la procura) del nostro primo ministro non c'è niente di male. Hai in definitiva ammesso che tu stesso faresti sesso con una minorenne e la pagheresti, o in egual modo hai ammesso che tua figlia di 17 anni possa andare a letto con un settantenne tranquillamente, purché pagata. Mica dovremmo indignarci di questo? Poi, non è che per "noi" non sia giusta una cosa, non lo è per la legge. Tu non sei un giornalista o sbaglio? Visto che riempi tifoandria.com di link di un giornale web locale, ho pensato questo. Ebbene se così fosse, ti do un consiglio, impara l'imparzialità innanzitutto, o non ti leggerà nessuno con un minimo di cervello. Se poi vuoi fare il giornalista di partito, come tanti pseudo giornalisti nel nostro paese fanno, che non passeranno alla storia come tali, sei sulla strada giusta. Concludo ribadendo, non puoi schierarti dall'altra parte, perché la legge parla chiaro e dall'altra parte c'è l'illegalità, la destra e la sinistra centrano ben poco con questo argomento.

ci giornalest i giornalest??!!! è un semplice berluscones...
3-io non riesco a spiegarmi una cosa fondamentale, cioè tutti chiedono giustizia...bene! esiste una magistratura che deve garantire questo, ma puntualmente si sollevano processi mediatici che non fan altro che caricare di popolarita gli imputati, i magistrati, pm, ecc...(vedi caso scazzi) ma che risultano inconcludenti...di chi è la colpa? questo è il punto, non dite che la magistratura non può far il suo dovere perchè condizionata da tizio o da caio...se "io magistrato" apro un procedimento a carico di qualcuno devo portarloa termine(ho gli strumenti per farlo) e stabilire la "mia verità o verità giuridica", altrimenti vado a casa, cambio mestiere!
Rispondo solo a questo punto perchè dato che ho visto che non sei in grado di sostenere un scambio dialettico con il sottoscritto (non è un insulto, ma una considerazione alla luce del tuo comportamento) mi riesce facile risponderti solo con un link:

http://tifoandria.forumattivo.comit.wikipedia.org/wiki/Procedimenti_giudiziari_a_carico_di_Silvio_Berlusconi

Scoprirai un mondo. Se avrai l'ardore di leggerlo tutto prima di scrivere robe come il post qua sopra ci penserai 2 o 300 volte.
dei procedimenti giudiziari a carico di silvio berlusconi non me ne frega un c***o!

io non son niente e nessuno, come non lo sei tu e come non lo è sil berlusconi.

_________________
chi si accontenta gode, chi gode non si accontenta maiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiii
dj_miki
dj_miki
Admin
Admin

Numero di messaggi : 3557
Data d'iscrizione : 22.04.09
Località : ANDRIA

Visualizza il profilo http://www.futsalandria.it

Torna in alto Andare in basso

Il caso Ruby e Berlusconi indagato per sfruttamento della prostituzione minorile - Pagina 4 Empty Re: Il caso Ruby e Berlusconi indagato per sfruttamento della prostituzione minorile

Messaggio  KIAVIK il Sab Gen 22, 2011 12:14 pm

Zio Peppe ha scritto:
KIAVIK ha scritto:E poi poniamoci un serio problema:mandando via questo quale e' la vera alternativa a questo governo??
Quindi è inutile mettere dentro i truffatori, gli assassini, i ladri, gli spacciatori, i pedofili e i mafiosi perchè ci sarà sempre gente che li sostituirà...

È una teoria interessante...

Lo so che non l'hai detto in questa accezione, ma come ben saprai c'è gente che la pensa esattamente così; ed esempi di questo tipo si sono visti anche in questo topic.

Io spero che un giorno, quando il buon Dio se lo vorrà portar via, la gente che continua ad idolatrarlo si svegli tutto d'un tratto e ci dica che non ricorda nulla degli ultimi 15 anni; spero che si scopra che è stato tutto frutto di un'ipnosi collettiva. Solo questo potrà farmi ritornare un po' di speranza, speranza per il futuro di questo paese per cui ho perso ogni briciolo di stima e rispetto.

Spero veramente che metà della popolazione sia composta di "vittime" e non di "carnefici".

Utopia, lo so...

Zio come non darti ragione hai capito bene cosa volevo dire ma cosa ci riservera' il futuro???
KIAVIK
KIAVIK
Navigatore
Navigatore

Numero di messaggi : 264
Data d'iscrizione : 24.08.08

Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

Il caso Ruby e Berlusconi indagato per sfruttamento della prostituzione minorile - Pagina 4 Empty Re: Il caso Ruby e Berlusconi indagato per sfruttamento della prostituzione minorile

Messaggio  Zio Peppe il Sab Gen 22, 2011 12:16 pm

A bender invece regalo questo elenco (ma penso lo conosca bene):


Legge sulle rogatorie internazionali (Legge n. 367/2001): limita l'utilizzabilità delle prove acquisite. Con questa legge i movimenti illeciti sui conti svizzeri effettuati da Cesare Previti e Renato Squillante, al centro del processo Sme-Ariosto 1 sono stati coperti.

Tremonti bis (Legge n. 383/2001, art. 13): abolizione dell'imposta su successioni e donazioni per grandi patrimoni, che in precedenza l'Ulivo aveva abolita per patrimoni fino a 350 milioni di lire.

Riforma del diritto societario (D. Lgs. n. 61/2002): depenalizzazione del falso in bilancio che ha consentito a Berlusconi di essere assolto nei processi "All Iberian 2" e "Sme-Ariosto 2" perché "il fatto non è più previsto dalla legge come reato".

Legge Cirami sul legittimo sospetto (Legge n. 248/2002): introduzione del "legittimo sospetto" sull'imparzialità del giudice che permette la ricusazione e il trasferimento del processo ad un altro giudice.

Finanziaria 2003 (Legge n. 289/2002, art. 9): introduzione di un condono fiscale, di cui hanno beneficiato anche le imprese del gruppo Mediaset.

Decreto salva-calcio (Legge n. 27/2003, art. 3): concessione alle società sportive della possibilità di diluire le svalutazioni dei giocatori sui bilanci in un arco di dieci anni, con importanti benefici economici in termini fiscali. La norma ha trovato applicazione anche all'A.C. Milan.

Lodo Schifani (Legge n. 140/2003): introduzione del divieto di sottomissione a processo delle cinque più alte cariche dello Stato tra le quali il presidente del Consiglio in carica. La legge è dichiarata incostituzionale il 13 gennaio 2004[143]. Fu riapprovato con qualche modifica nel 2008 (vedi punto 16).

Lodo Retequattro (Decreto-legge n. 352/2003): ha permesso a Rete 4 di continuare a trasmettere in analogico.

Finanziaria 2004 (Legge n. 350/2003, art. 4, comma 153) e Finanziaria 2005 (Legge n. 311/2004, art. 1, comma 246): introduzione di un incentivo statale all'acquisto di un decoder. A beneficiare prevalentemente dell'incentivo è stata la società Solari.com, il principale distributore in Italia dei decoder digitali Amstrad del tipo Mhp, controllata al 51% da Paolo e Alessia Berlusconi.

Legge Gasparri (Legge n. 112/2004): introduzione del sistema integrato delle comunicazioni (SIC) e riordino del sistema radiotelevisivo e delle comunicazioni. Nel 2004 il presidente di Mediaset, Fedele Confalonieri, ha stimato i vantaggi derivanti dalla legge Gasparri per il gruppo di Silvio Berlusconi fra 1 e 2 miliardi di Euro.

Segreto di Stato sull'area denominata “Villa La Certosa” di Punta della Volpe (Olbia)(decreto del Ministro dell'Interno 6 maggio 2004 prot. n. 1004/100 – 1158): l'apposizione del segreto di Stato sulla villa di Berlusconi impedì le ispezioni disposte dal Tribunale di Tempio Pausania nell'ambito di un'indagine penale per violazione delle normative in materia edilizia ed ambientale.

Estensione del condono edilizio alle zone protette (Legge n. 308/2004, art. 1 commi 36-39): ammissione delle zone protette tra le aree condonabili, comprese quelle della villa "La Certosa" di proprietà di Berlusconi.

Legge ex-Cirielli (Legge n. 251/2005): riduzione della prescrizione, che ha consentito l'estinzione dei processi "Lodo Mondadori", "Lentini", "Diritti tv Mediaset" per decorrere dei tempi processuali.

Testo unico della previdenza complementare (Decreto Legislativo n. 252/2005): introduzione di una serie di norme che favoriscono fiscalmente la previdenza integrativa individuale, a beneficio anche della società assicurative di proprietà della famiglia Berlusconi.

Legge Pecorella (Legge n. 46/2006), proposta dal parlamentare Gaetano Pecorella, avvocato di Silvio Berlusconi, che sanciva l'inappellabilità da parte del pubblico ministero per le sole sentenze di proscioglimento (DL n. 3600), bocciata quasi integralmente nel 2007 dalla Corte Costituzionale.

Lodo Alfano (Legge n. 124/2008), riproposizione del Lodo Schifani, emanato poco prima della conclusione del processo per corruzione dell'avvocato David Mills in cui Berlusconi era coimputato. Dichiarato incostituzionale il 7 ottobre 2009.
Decreto anticrisi (Decreto-legge n. 185/2008, art. 31): abolizione dell'IVA agevolata del 10% sulla pay tv via satellite (dominata da Sky Italia) che ritorna così all'aliquota standard del 20%. Tale operazione di allineamento delle imposte era stata richiesta dalla Commissione europea in seguito ad un reclamo presentato alla commissione stessa. L'iniziativa legislativa ha suscitato nell'opposizione (principalmente per voce di Antonio di Pietro) diverse polemiche poiché viene visto in questo provvedimento un modo per penalizzare Sky Italia, principale concorrente privato di Mediaset.

Acquisto delle proprie azioni (Legge n. 33/2009, art. 7, commi 3-quater e 3-sexies): viene aumentata la soglia di capitale (dal 3% al 5%) che gli azionisti con una partecipazione superiore al 30% possono acquisire senza essere soggetti all’obbligo di promuovere un'offerta pubblica di acquisto totalitaria; e viene incrementato (dal 10% al 20%) il limite massimo previsto dall’art. 2357 cc. nei confronti delle società per azioni in materia di acquisto di azioni proprie con l’intento di prevedere strumenti di difesa delle società rispetto a possibili manovre speculative (OPA).

Scudo fiscale (Legge n. 102/2009, art. 13-bis): permette, pagando un'imposta una tantum del 5%, di rimpatriare o regolarizzare le attività finanziarie e patrimoniali frutto di evasione fiscale detenute all'estero.

Legittimo impedimento (Legge n. 51/2010): per 18 mesi il Presidente del Consiglio è legittimamente impedito a comparire in aula di tribunale se impegnato in attività di governo.

Liti pendenti col fisco (Legge n. 73/2010): la Mondadori ha utilizzato il provvedimento per chiudere un contenzioso col fisco pendente dal 1991 pagando 8 milioni e 653 mila euro al posto dei 173 milioni pretesi dall'erario.


Come può, un uomo che mobilita uno stato di 55/60 milioni di abitanti per aiutare se stesso e i suoi amici, non essere il male principale di questo paese?


Ultima modifica di Zio Peppe il Sab Gen 22, 2011 12:25 pm, modificato 1 volta
Zio Peppe
Zio Peppe
Cannoniere
Cannoniere

Numero di messaggi : 555
Data d'iscrizione : 09.07.09
Età : 32
Località : 3° anello della Nord

Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

Il caso Ruby e Berlusconi indagato per sfruttamento della prostituzione minorile - Pagina 4 Empty Re: Il caso Ruby e Berlusconi indagato per sfruttamento della prostituzione minorile

Messaggio  Zio Peppe il Sab Gen 22, 2011 12:18 pm

dj_miki ha scritto:
Zio Peppe ha scritto:
dj_miki ha scritto:
andrisano ha scritto:
maynard k33NAN ha scritto:
dj_miki ha scritto:anche io posso dire la stessa cosa su di voi...voi credete di essere i paladini della giustizia, della legalità...i perbenisti benpensanti, che san tutto ed il contrario di tutto...i cavaglieri senza maglia, ne dolore...i futuristi senza orrizonti, ne confini...ma non capite che le vostre parole non hanno alcun senso, se non quello di create disprezzo per tutto ciò che per voi non è giusto!

ps Non condivido la tua idea, ma darei la vita perché tu la possa esprimere.

Perché non spieghi meglio questo tuo intervento? Nel frattempo rispondo a quello che hai fatto intendere. Chi in questo momento è indignato per il proprio Presidente del Consiglio non è un paladino della giustizia, semplicemente è indignato dai suoi comportamenti. Secondo quanto tu hai scritto, poi potrei sbagliarmi o potresti smentirmi con una tua risposta più ampia, i perbenisti saremmo noialtri che ci schifiamo a delle notizie così scabrose, quindi in poche parole stai ammettendo che nel comportamento (vero o no lo stabilirà la procura) del nostro primo ministro non c'è niente di male. Hai in definitiva ammesso che tu stesso faresti sesso con una minorenne e la pagheresti, o in egual modo hai ammesso che tua figlia di 17 anni possa andare a letto con un settantenne tranquillamente, purché pagata. Mica dovremmo indignarci di questo? Poi, non è che per "noi" non sia giusta una cosa, non lo è per la legge. Tu non sei un giornalista o sbaglio? Visto che riempi tifoandria.com di link di un giornale web locale, ho pensato questo. Ebbene se così fosse, ti do un consiglio, impara l'imparzialità innanzitutto, o non ti leggerà nessuno con un minimo di cervello. Se poi vuoi fare il giornalista di partito, come tanti pseudo giornalisti nel nostro paese fanno, che non passeranno alla storia come tali, sei sulla strada giusta. Concludo ribadendo, non puoi schierarti dall'altra parte, perché la legge parla chiaro e dall'altra parte c'è l'illegalità, la destra e la sinistra centrano ben poco con questo argomento.

ci giornalest i giornalest??!!! è un semplice berluscones...
3-io non riesco a spiegarmi una cosa fondamentale, cioè tutti chiedono giustizia...bene! esiste una magistratura che deve garantire questo, ma puntualmente si sollevano processi mediatici che non fan altro che caricare di popolarita gli imputati, i magistrati, pm, ecc...(vedi caso scazzi) ma che risultano inconcludenti...di chi è la colpa? questo è il punto, non dite che la magistratura non può far il suo dovere perchè condizionata da tizio o da caio...se "io magistrato" apro un procedimento a carico di qualcuno devo portarloa termine(ho gli strumenti per farlo) e stabilire la "mia verità o verità giuridica", altrimenti vado a casa, cambio mestiere!
Rispondo solo a questo punto perchè dato che ho visto che non sei in grado di sostenere un scambio dialettico con il sottoscritto (non è un insulto, ma una considerazione alla luce del tuo comportamento) mi riesce facile risponderti solo con un link:

http://tifoandria.forumattivo.comit.wikipedia.org/wiki/Procedimenti_giudiziari_a_carico_di_Silvio_Berlusconi

Scoprirai un mondo. Se avrai l'ardore di leggerlo tutto prima di scrivere robe come il post qua sopra ci penserai 2 o 300 volte.
dei procedimenti giudiziari a carico di silvio berlusconi non me ne frega un c***o!

io non son niente e nessuno, come non lo sei tu e come non lo è sil berlusconi.
Ahahah, questa cosa la facevo io a 6 anni. Mani sulle orecchie e urla. Spettacolo...
Zio Peppe
Zio Peppe
Cannoniere
Cannoniere

Numero di messaggi : 555
Data d'iscrizione : 09.07.09
Età : 32
Località : 3° anello della Nord

Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

Il caso Ruby e Berlusconi indagato per sfruttamento della prostituzione minorile - Pagina 4 Empty Re: Il caso Ruby e Berlusconi indagato per sfruttamento della prostituzione minorile

Messaggio  Zio Peppe il Sab Gen 22, 2011 12:23 pm

KIAVIK ha scritto:
Zio Peppe ha scritto:
KIAVIK ha scritto:E poi poniamoci un serio problema:mandando via questo quale e' la vera alternativa a questo governo??
Quindi è inutile mettere dentro i truffatori, gli assassini, i ladri, gli spacciatori, i pedofili e i mafiosi perchè ci sarà sempre gente che li sostituirà...

È una teoria interessante...

Lo so che non l'hai detto in questa accezione, ma come ben saprai c'è gente che la pensa esattamente così; ed esempi di questo tipo si sono visti anche in questo topic.

Io spero che un giorno, quando il buon Dio se lo vorrà portar via, la gente che continua ad idolatrarlo si svegli tutto d'un tratto e ci dica che non ricorda nulla degli ultimi 15 anni; spero che si scopra che è stato tutto frutto di un'ipnosi collettiva. Solo questo potrà farmi ritornare un po' di speranza, speranza per il futuro di questo paese per cui ho perso ogni briciolo di stima e rispetto.

Spero veramente che metà della popolazione sia composta di "vittime" e non di "carnefici".

Utopia, lo so...

Zio come non darti ragione hai capito bene cosa volevo dire ma cosa ci riservera' il futuro???
Sicuramente qualcuno meglio di Berlusconi. Anche il peggiore dei suoi uomini non potrà mai ottenere i suoi "risultati" molto semplicemente perchè non avrà il potere politico, mediatico e finanziario per raggiungerli. Al contrario del Cavaliere.

Ti posso però dire cosa ci avrebbe riservato il futuro (ma credo già il presente) se fossimo stati in Albania, Tunisia o in un paese random del Centroamerica: golpe e governo militare.
Zio Peppe
Zio Peppe
Cannoniere
Cannoniere

Numero di messaggi : 555
Data d'iscrizione : 09.07.09
Età : 32
Località : 3° anello della Nord

Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

Il caso Ruby e Berlusconi indagato per sfruttamento della prostituzione minorile - Pagina 4 Empty Re: Il caso Ruby e Berlusconi indagato per sfruttamento della prostituzione minorile

Messaggio  Fox il Sab Gen 22, 2011 12:25 pm

dj_miki ha scritto:
Zio Peppe ha scritto:
dj_miki ha scritto:
andrisano ha scritto:
maynard k33NAN ha scritto:
dj_miki ha scritto:anche io posso dire la stessa cosa su di voi...voi credete di essere i paladini della giustizia, della legalità...i perbenisti benpensanti, che san tutto ed il contrario di tutto...i cavaglieri senza maglia, ne dolore...i futuristi senza orrizonti, ne confini...ma non capite che le vostre parole non hanno alcun senso, se non quello di create disprezzo per tutto ciò che per voi non è giusto!

ps Non condivido la tua idea, ma darei la vita perché tu la possa esprimere.

Perché non spieghi meglio questo tuo intervento? Nel frattempo rispondo a quello che hai fatto intendere. Chi in questo momento è indignato per il proprio Presidente del Consiglio non è un paladino della giustizia, semplicemente è indignato dai suoi comportamenti. Secondo quanto tu hai scritto, poi potrei sbagliarmi o potresti smentirmi con una tua risposta più ampia, i perbenisti saremmo noialtri che ci schifiamo a delle notizie così scabrose, quindi in poche parole stai ammettendo che nel comportamento (vero o no lo stabilirà la procura) del nostro primo ministro non c'è niente di male. Hai in definitiva ammesso che tu stesso faresti sesso con una minorenne e la pagheresti, o in egual modo hai ammesso che tua figlia di 17 anni possa andare a letto con un settantenne tranquillamente, purché pagata. Mica dovremmo indignarci di questo? Poi, non è che per "noi" non sia giusta una cosa, non lo è per la legge. Tu non sei un giornalista o sbaglio? Visto che riempi tifoandria.com di link di un giornale web locale, ho pensato questo. Ebbene se così fosse, ti do un consiglio, impara l'imparzialità innanzitutto, o non ti leggerà nessuno con un minimo di cervello. Se poi vuoi fare il giornalista di partito, come tanti pseudo giornalisti nel nostro paese fanno, che non passeranno alla storia come tali, sei sulla strada giusta. Concludo ribadendo, non puoi schierarti dall'altra parte, perché la legge parla chiaro e dall'altra parte c'è l'illegalità, la destra e la sinistra centrano ben poco con questo argomento.

ci giornalest i giornalest??!!! è un semplice berluscones...
3-io non riesco a spiegarmi una cosa fondamentale, cioè tutti chiedono giustizia...bene! esiste una magistratura che deve garantire questo, ma puntualmente si sollevano processi mediatici che non fan altro che caricare di popolarita gli imputati, i magistrati, pm, ecc...(vedi caso scazzi) ma che risultano inconcludenti...di chi è la colpa? questo è il punto, non dite che la magistratura non può far il suo dovere perchè condizionata da tizio o da caio...se "io magistrato" apro un procedimento a carico di qualcuno devo portarloa termine(ho gli strumenti per farlo) e stabilire la "mia verità o verità giuridica", altrimenti vado a casa, cambio mestiere!
Rispondo solo a questo punto perchè dato che ho visto che non sei in grado di sostenere un scambio dialettico con il sottoscritto (non è un insulto, ma una considerazione alla luce del tuo comportamento) mi riesce facile risponderti solo con un link:

http://tifoandria.forumattivo.comit.wikipedia.org/wiki/Procedimenti_giudiziari_a_carico_di_Silvio_Berlusconi

Scoprirai un mondo. Se avrai l'ardore di leggerlo tutto prima di scrivere robe come il post qua sopra ci penserai 2 o 300 volte.
dei procedimenti giudiziari a carico di silvio berlusconi non me ne frega un c***o!

io non son niente e nessuno, come non lo sei tu e come non lo è sil berlusconi.
stai messo male dj miky se parli in questo modo...

Fox
Timoniere
Timoniere

Numero di messaggi : 176
Data d'iscrizione : 12.07.08

Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

Il caso Ruby e Berlusconi indagato per sfruttamento della prostituzione minorile - Pagina 4 Empty Re: Il caso Ruby e Berlusconi indagato per sfruttamento della prostituzione minorile

Messaggio  dj_miki il Sab Gen 22, 2011 12:50 pm

continuate a dar giudizi...buon divertimento!

_________________
chi si accontenta gode, chi gode non si accontenta maiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiii
dj_miki
dj_miki
Admin
Admin

Numero di messaggi : 3557
Data d'iscrizione : 22.04.09
Località : ANDRIA

Visualizza il profilo http://www.futsalandria.it

Torna in alto Andare in basso

Il caso Ruby e Berlusconi indagato per sfruttamento della prostituzione minorile - Pagina 4 Empty Re: Il caso Ruby e Berlusconi indagato per sfruttamento della prostituzione minorile

Messaggio  magic world il Sab Gen 22, 2011 1:41 pm

ma basta con sta storia... ok berlusconi è un uomo di merda e fin qui non ci piove... si fa le minorenni?? be signori quanti di voi super milionari single non si sarebbero fatti quelle ragazze? ok è ricopre una carica istituzionale... non dovrebbe farlo e sicuramente pagherà anche a questo giro e ne uscirà pulito. ma noi lo votiamo (io mai) e ce lo teniamo alla fine lui è il simbolo di un italia che sta andando a puttane...in tutti i sensi..

nel frattempo faccio i miei auguri al partito comunista che dal 21 gennaio del 1921 continua ad insegnarci a vivere... giusto bender?? Laughing
magic world
magic world
Capitano
Capitano

Numero di messaggi : 3009
Data d'iscrizione : 03.07.08
Età : 33
Località : Margherita di Savoia

Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

Il caso Ruby e Berlusconi indagato per sfruttamento della prostituzione minorile - Pagina 4 Empty Re: Il caso Ruby e Berlusconi indagato per sfruttamento della prostituzione minorile

Messaggio  forzaandria il Sab Gen 22, 2011 4:19 pm

quanto vorrei sapere cosa fanno i vari vendola,bersani,di pietro,travaglio,santoro & co. nella loro vita privata.....il fatto è che loro non si toccano!!!

non ci credo affatto a questa storia
forzaandria
forzaandria
Capitano
Capitano

Numero di messaggi : 1616
Data d'iscrizione : 21.08.08
Età : 28
Località : Andria

Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

Il caso Ruby e Berlusconi indagato per sfruttamento della prostituzione minorile - Pagina 4 Empty Re: Il caso Ruby e Berlusconi indagato per sfruttamento della prostituzione minorile

Messaggio  fidelis277 il Sab Gen 22, 2011 4:35 pm

forzaandria ha scritto:quanto vorrei sapere cosa fanno i vari vendola,bersani,di pietro,travaglio,santoro & co. nella loro vita privata.....il fatto è che loro non si toccano!!!

non ci credo affatto a questa storia

Scommetto che nn vengono toccati perchè tutti i giornali e le tv sn in mano ai comunisti!
Si si, come la storiella di Ruby che a 12 anni s'è convertita al Cattolicesimo, che andava a catechismo di nascosto, che voleva diventare carabiniere e che ha provato a prostituirsi ma non ce l'ha fatta...



Certo che bastano un paio di videomessaggi con dei libri finti sullo sfondo e si crede proprio a tutto...
fidelis277
fidelis277
Timoniere
Timoniere

Numero di messaggi : 123
Data d'iscrizione : 22.09.10
Località : Bologna

Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

Il caso Ruby e Berlusconi indagato per sfruttamento della prostituzione minorile - Pagina 4 Empty Re: Il caso Ruby e Berlusconi indagato per sfruttamento della prostituzione minorile

Messaggio  heifol il Sab Gen 22, 2011 5:00 pm

http://tifoandria.forumattivo.comtifoandria.forumattivo.comyoutube.com/watch?v=NoLVTa0l43o&NR=1

le cazzata + grande del mondo.........dagl'occhi sembra tutta.....pupille dilatate....espressioni del viso bloccate + di 2 secondi.......parola inceppata + di uno o 2 volte(cosa che non può succedere a una che lavora in italia da 8 anni........
heifol
heifol
Timoniere
Timoniere

Numero di messaggi : 182
Data d'iscrizione : 21.05.10

Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

Il caso Ruby e Berlusconi indagato per sfruttamento della prostituzione minorile - Pagina 4 Empty Re: Il caso Ruby e Berlusconi indagato per sfruttamento della prostituzione minorile

Messaggio  maynard k33NAN il Sab Gen 22, 2011 7:27 pm

NETIUM ha scritto:
maynard k33NAN ha scritto:
biancazzurro87 ha scritto:ragazzi se cercaste di non parlare per partito preso (da entrambe le parti), la discussione sarebbe molto più interessante! Wink

dillo a Netium che di fronte ad un Presidente del Consiglio ingiustificabile, non sa far altro che attaccare Vendola che con sta storia non centra nulla. Vorrei che si parlasse del fatto che Berlusconi va a puttane minorenni, grazie.

stu cazz...stiv attind attind p nan capò propr nnd...
io non difendo proprio nessuno! anzi
per me stanno entrambi sulla stessa barca (che tra l'altro sta affondando molto velocemente)
la questione che forse non sono riuscito a spiegare, è che le scappatelle del presidente del consiglio vengono enfatizzate per nascondere "magagne" ancora piu grosse...mentre tutti ( compresi i politici di opposizine) pensano alle donne del presidente, nessuno si occupa di prendere una posizione seria mandarli a fare in culo, ed occuparsi del nostro paese e di come farlo crescere economicamente..

non ho detto che lo difendi, ho detto semplicemente che hai tirato in ballo uno che con questa storia non centra affatto.
maynard k33NAN
maynard k33NAN
Primo Ufficiale
Primo Ufficiale

Numero di messaggi : 935
Data d'iscrizione : 24.08.08
Località : Andria

Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

Il caso Ruby e Berlusconi indagato per sfruttamento della prostituzione minorile - Pagina 4 Empty Re: Il caso Ruby e Berlusconi indagato per sfruttamento della prostituzione minorile

Messaggio  maynard k33NAN il Sab Gen 22, 2011 7:33 pm

dj_miki ha scritto:
andrisano ha scritto:
maynard k33NAN ha scritto:
dj_miki ha scritto:anche io posso dire la stessa cosa su di voi...voi credete di essere i paladini della giustizia, della legalità...i perbenisti benpensanti, che san tutto ed il contrario di tutto...i cavaglieri senza maglia, ne dolore...i futuristi senza orrizonti, ne confini...ma non capite che le vostre parole non hanno alcun senso, se non quello di create disprezzo per tutto ciò che per voi non è giusto!

ps Non condivido la tua idea, ma darei la vita perché tu la possa esprimere.

Perché non spieghi meglio questo tuo intervento? Nel frattempo rispondo a quello che hai fatto intendere. Chi in questo momento è indignato per il proprio Presidente del Consiglio non è un paladino della giustizia, semplicemente è indignato dai suoi comportamenti. Secondo quanto tu hai scritto, poi potrei sbagliarmi o potresti smentirmi con una tua risposta più ampia, i perbenisti saremmo noialtri che ci schifiamo a delle notizie così scabrose, quindi in poche parole stai ammettendo che nel comportamento (vero o no lo stabilirà la procura) del nostro primo ministro non c'è niente di male. Hai in definitiva ammesso che tu stesso faresti sesso con una minorenne e la pagheresti, o in egual modo hai ammesso che tua figlia di 17 anni possa andare a letto con un settantenne tranquillamente, purché pagata. Mica dovremmo indignarci di questo? Poi, non è che per "noi" non sia giusta una cosa, non lo è per la legge. Tu non sei un giornalista o sbaglio? Visto che riempi tifoandria.com di link di un giornale web locale, ho pensato questo. Ebbene se così fosse, ti do un consiglio, impara l'imparzialità innanzitutto, o non ti leggerà nessuno con un minimo di cervello. Se poi vuoi fare il giornalista di partito, come tanti pseudo giornalisti nel nostro paese fanno, che non passeranno alla storia come tali, sei sulla strada giusta. Concludo ribadendo, non puoi schierarti dall'altra parte, perché la legge parla chiaro e dall'altra parte c'è l'illegalità, la destra e la sinistra centrano ben poco con questo argomento.

ci giornalest i giornalest??!!! è un semplice berluscones...
1-NON SONO UN GIORNALISTA, E MAI LO SARò!

2-il mio messaggio era rivolto a coloro i quali etichettano alla gente, credono che il loro modo di fare sia giusto e incontestabile, senza tener contare che ognuno di noi ha il diritto di pensare quello che vuole, ed il dovere di far pensare all' altro ciò che vuole...io accetto i commenti, consigli, critiche, ecc... il diritto di replica è sacrosanto, anzi a volte rende chiari molti concetti...io non accetto insulti o che mi vengano attribuite etichette, solo perchè dico qualcosa che non rispecchia il pensiero di qualcuno.

3-io non riesco a spiegarmi una cosa fondamentale, cioè tutti chiedono giustizia...bene! esiste una magistratura che deve garantire questo, ma puntualmente si sollevano processi mediatici che non fan altro che caricare di popolarita gli imputati, i magistrati, pm, ecc...(vedi caso scazzi) ma che risultano inconcludenti...di chi è la colpa? questo è il punto, non dite che la magistratura non può far il suo dovere perchè condizionata da tizio o da caio...se "io magistrato" apro un procedimento a carico di qualcuno devo portarloa termine(ho gli strumenti per farlo) e stabilire la "mia verità o verità giuridica", altrimenti vado a casa, cambio mestiere!

4-io penso che per alcuni argomenti o avvenimenti "il pensiero comune" non esista. Vuoi perchè i fatti ognuno li racconta come vuole, vuoi perchè se non vedo non credo, vuoi perchè non mi fido di nessuno(manco di me stesso), ecc... una frase che ho sempre in mente è: la matematica è un prodotto dell'ingegno umano o una sua scoperta? voi che rispondereste? io non ho una risposta a questa domanda che possa essere condivisa da tutti, ma ho un mio pensiero, un mio ideale e cerco di esprimo(tenendo ben presente che il linguaggio naturale è inerentemente ambiguo)...un domani se ci sarà qualcuno che fornirà una risposta esatta, inconfutabile e senza ambiguità non potremo far altro che farli i complimenti e credere che ciò che ha detto è veritiero(ma nessuno potrà vieterci di pensare il contrario)...

la mia richiesta da cittadino non è un processo mediatico, io voglio che chi mi rappresenta si dimetta e vada a sottoporsi agli interrogatori. In qualsiasi parte del mondo, anche per una stupidagine ci si dimette, come mai a quest'uomo si è permesso di non farlo nonostante gli innumerevoli coinvolgimenti nelle situazioni più schifose? Questo è tutto, se poi pensate che sia normale questo andazzo o come qualcuno ha scritto che questo è il meglio che possiamo avere, 2 sono le cose o siete stupidi (non offendetevi, ma questa volta la verità non è di partito, ma la verità suppongo sia sempre dalla parte della legalità e della giustizia), oppure fate parte del baraccone e mangiate anche voi con la combricola.
maynard k33NAN
maynard k33NAN
Primo Ufficiale
Primo Ufficiale

Numero di messaggi : 935
Data d'iscrizione : 24.08.08
Località : Andria

Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

Il caso Ruby e Berlusconi indagato per sfruttamento della prostituzione minorile - Pagina 4 Empty Re: Il caso Ruby e Berlusconi indagato per sfruttamento della prostituzione minorile

Messaggio  NETIUM il Ven Feb 11, 2011 9:22 am

NETIUM
NETIUM
Cannoniere
Cannoniere

Numero di messaggi : 714
Data d'iscrizione : 17.06.08
Età : 35
Località : ANDRIA

Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

Il caso Ruby e Berlusconi indagato per sfruttamento della prostituzione minorile - Pagina 4 Empty Re: Il caso Ruby e Berlusconi indagato per sfruttamento della prostituzione minorile

Messaggio  dj_miki il Ven Feb 11, 2011 4:55 pm


_________________
chi si accontenta gode, chi gode non si accontenta maiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiii
dj_miki
dj_miki
Admin
Admin

Numero di messaggi : 3557
Data d'iscrizione : 22.04.09
Località : ANDRIA

Visualizza il profilo http://www.futsalandria.it

Torna in alto Andare in basso

Il caso Ruby e Berlusconi indagato per sfruttamento della prostituzione minorile - Pagina 4 Empty Re: Il caso Ruby e Berlusconi indagato per sfruttamento della prostituzione minorile

Messaggio  Riccardo il Ven Feb 11, 2011 5:07 pm


Bisognerebbe riflettere su queste parole e tanto . Dobbiamo lasciare stare i partiti i colori e i leader bisogna pensare al nostro futuro alla nostra vita e inutile difendere o attacare il play boy una cosa e certa e credo condivisibile da tutti abbiamo un sacco di problemi in Italia e possibile che un amministratore pensi a tutt ' altro ?
Riccardo
Riccardo
Navigatore
Navigatore

Numero di messaggi : 313
Data d'iscrizione : 29.09.08

Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

Il caso Ruby e Berlusconi indagato per sfruttamento della prostituzione minorile - Pagina 4 Empty Re: Il caso Ruby e Berlusconi indagato per sfruttamento della prostituzione minorile

Messaggio  Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Torna in alto Andare in basso

Pagina 4 di 5 Precedente  1, 2, 3, 4, 5  Seguente

Torna in alto


 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum