Riordino delle province: scompare la Bat

Pagina 2 di 2 Precedente  1, 2

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

Re: Riordino delle province: scompare la Bat

Messaggio  maryan85 il Mer Lug 25, 2012 8:13 am

andando con foggia, andria diventerebbe il comune con più abitanti (dopo foggia s intende) e avrebbe più soldi....

_________________
..... per cortesia ed eleganza... (cit.)
avatar
maryan85
Admin
Admin

Numero di messaggi : 3570
Data d'iscrizione : 15.06.08
Età : 32
Località : andria

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Riordino delle province: scompare la Bat

Messaggio  Estro Murgia United il Mer Lug 25, 2012 8:20 am

Boh..non ne sono convinto...leggere Andria in provincia di Foggia, mi fa venire il voltastomaco, sinceramente...stiamo diventando lo zimbello della Puglia centro-settentrionale...a sto punto meglio la Bat allargata con comuni piu vicini a noi, tipo, Corato,Ruvo, Molfetta ecc...
avatar
Estro Murgia United
Cannoniere
Cannoniere

Numero di messaggi : 587
Data d'iscrizione : 16.10.08
Località : Andria(Bari)

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Riordino delle province: scompare la Bat

Messaggio  maryan85 il Mer Lug 25, 2012 8:31 am

Estro Murgia United ha scritto:Boh..non ne sono convinto...leggere Andria in provincia di Foggia, mi fa venire il voltastomaco, sinceramente...stiamo diventando lo zimbello della Puglia centro-settentrionale...a sto punto meglio la Bat allargata con comuni piu vicini a noi, tipo, Corato,Ruvo, Molfetta ecc...

fidati è così... se dovessimo andare con foggia avremmo molti più soldi. Attaccarci ora alla bat sarebbe veramente diventare lo zimbello della puglia..

_________________
..... per cortesia ed eleganza... (cit.)
avatar
maryan85
Admin
Admin

Numero di messaggi : 3570
Data d'iscrizione : 15.06.08
Età : 32
Località : andria

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Riordino delle province: scompare la Bat

Messaggio  Massimein il Mer Lug 25, 2012 8:45 am

A volte odio il campanilismo. Che ca...o me ne frega a me se siamo provincia di Foggia, Bat, Bari o Reggio Calabria. Baste che ci serve qualcosa alla fine e che porti qualche miglioramento, io guardo sempre il risultato finale.
avatar
Massimein
Moderatore
Moderatore

Numero di messaggi : 3140
Data d'iscrizione : 16.06.08
Età : 36

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Riordino delle province: scompare la Bat

Messaggio  Estro Murgia United il Mer Lug 25, 2012 8:53 am

Si,miglioramenti...credeteci...io non ci credo proprio...
avatar
Estro Murgia United
Cannoniere
Cannoniere

Numero di messaggi : 587
Data d'iscrizione : 16.10.08
Località : Andria(Bari)

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Riordino delle province: scompare la Bat

Messaggio  Massimein il Mer Lug 25, 2012 9:25 am

Estro Murgia United ha scritto:Si,miglioramenti...credeteci...io non ci credo proprio...

Aspettiamo qualche anno per giudicare questa manovra...
avatar
Massimein
Moderatore
Moderatore

Numero di messaggi : 3140
Data d'iscrizione : 16.06.08
Età : 36

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Riordino delle province: scompare la Bat

Messaggio  In The Main il Ven Lug 27, 2012 7:14 pm

“La Bat si salva con l’ingresso di Cerignola, Corato e Ruvo di Puglia”
Il professor Piccialli del Mida Bt: " Così si completerebbe l’identità territoriale della Valle dell’Ofanto e del Comprensorio Nord-Barese"

Il Mida Bt si sta attivando per evitare che la Sesta provincia pugliese venga inseita nela lista nera dellprovince da abolire. Provvedimento deciso dal governo Monti per dare un taglio netto alla spesa pubblica. Il professor Vincenzo Piccialli indica due strade per averese "salva" la Provincia Barletta-Andria-Trani. E tra queste c'è la possibilità di concedere l'ingresso nella Bat ai Comuni di Cerignola, Corato e Ruvo di Puglia. Scelta che sarebbe anche un modo per completare "l’identità territoriale della Valle dell’Ofanto e del Comprensorio Nord-Barese".

"Con il Decreto Legge n. 95, del 6 luglio 2012, la Provincia di Barletta-Andria-Trani, con una popolazione di circa 400.000 abitanti, ma con una superficie di circa 1.550 kmq rispetto ai 2.500 richiesti, rischia di essere accorpata alla già vastissima Provincia di Foggia", ricorda il professore.

Ma "oltre all’auspicata impugnazione della Legge dinanzi alla Corte Costituzionale, se convertita in sede parlamentare, così come enunciata nel Decreto Legge governativo, due sono le possibilità perché sopravviva la nostra Provincia di Barletta-Andria-Trani", spiega Piccialli.

" Tanto, per non vanificare i pluridecennali sforzi e i sacrifici compiuti da tanti nostri concittadini, alcuni dei quali scomparsi dopo aver dedicato l’intera loro esistenza alla nascita della “Sesta Provincia Pugliese”: interventi a livello parlamentare, affinchè vengano escluse dal Decreto Legge governativo le Province confinanti con le nascenti Città metropolitane; strategica mediazione politica e diplomatica dei nostri Amministratori, sia nei confronti del Consiglio delle Autonomie Locali della Puglia (organo consultivo previsto dal decreto-legge n. 95/2012) e nei riguardi dei Comuni poco inclini ad essere fagocitati dalla Città Metropolitana di Bari".

"Sarebbe sufficiente, a questo punto, - continua Piccialli - aggregare alla Provincia BT le confinanti Cerignola (593 kmq) città ofantina della Provincia di Foggia; Corato (167 kmq) e Ruvo di Puglia (222 kmq) della Provincia di Bari, già ricomprese nello storico Comprensorio Nord-Barese, perché venga superata la superficie minima richiesta dal decreto-legge!".

E ancora: "È auspicabile, altresì, l’ingresso nella Provincia BT di altre importanti realtà, attualmente ricomprese nella Provincia di Bari, come Molfetta, Terlizzi (tra l’altro già presenti nella circoscrizione giudiziaria del Tribunale di Trani), Poggiorsini, Gravina in Puglia, Altamura e Bitonto. Si aggiungano infine Zapponeta, facente parte del Comune di Barletta sino ai primi dell’Ottocento, e i comuni lucani dell’Alto Bradano (Palazzo San Gervasio, Lavello, Venosa, Genzano di Lucania, ecc.) da sempre più vicini culturalmente ed economicamente al nostro Territorio piuttosto che a Potenza".

"L’ingresso di questi comuni, in un’area vasta nordbarese-ofantina, - conlude il professore - potrebbe veder nascere uno dei più grandi ed importanti distretti agro-alimentari e turistici d’Europa".

andrialive.it
avatar
In The Main
Capitano
Capitano

Numero di messaggi : 2025
Data d'iscrizione : 18.09.08
Località : Andria

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Riordino delle province: scompare la Bat

Messaggio  Massimein il Sab Lug 28, 2012 10:19 am

Quanto mi sta sui coglioni questo professor Piccialli (d mamt), continua ancora a scrivere provincia BT. Quanto prima la abolissero sta stronzata che non serve a niente se non a sperperare un bel po' di quattrini nostri.
avatar
Massimein
Moderatore
Moderatore

Numero di messaggi : 3140
Data d'iscrizione : 16.06.08
Età : 36

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Riordino delle province: scompare la Bat

Messaggio  Estro Murgia United il Sab Lug 28, 2012 11:03 am

Piccialli!!!Vai a giocare le palline dai !!!
avatar
Estro Murgia United
Cannoniere
Cannoniere

Numero di messaggi : 587
Data d'iscrizione : 16.10.08
Località : Andria(Bari)

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Riordino delle province: scompare la Bat

Messaggio  tribuna laterale il Mar Lug 31, 2012 5:17 pm

Estro Murgia United ha scritto:Piccialli!!!Vai a giocare le palline dai !!!

si, ma non con le nostre, giochi con le sue.......(se ce le ha) Very Happy Very Happy Very Happy Very Happy
avatar
tribuna laterale
Timoniere
Timoniere

Numero di messaggi : 246
Data d'iscrizione : 13.01.10
Località : andria

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Riordino delle province: scompare la Bat

Messaggio  tribuna laterale il Mar Lug 31, 2012 5:21 pm

Massimein ha scritto:Quanto mi sta sui coglioni questo professor Piccialli (d mamt), continua ancora a scrivere provincia BT. Quanto prima la abolissero sta stronzata che non serve a niente se non a sperperare un bel po' di quattrini nostri.

Piccialli ( d mamt i d sordt) è il referente di barletta provincia quello dei ricorsi contro la sede della provincia Bat (non bt) ad Andria ecc.ecc. mida ecc.ecc.
la conosciamo "la mascherina" di carnevale, la conosciamo bene ahahaha Laughing Laughing Laughing
p.s. attendiamo con ansia prossima proposta del (?) professor piccione per l'ingresso nella provincia bt delle città di foggia, Campobasso, Pescara ed Ancona e la costituzione della nuova vasta area metropolitana di Bt
avatar
tribuna laterale
Timoniere
Timoniere

Numero di messaggi : 246
Data d'iscrizione : 13.01.10
Località : andria

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Riordino delle province: scompare la Bat

Messaggio  BORRACHA il Mar Lug 31, 2012 10:08 pm

VOGLIAMO LA PROVINCIA ANDRIA E BASTA U REST SO TOUT CHIACHRRRRR
avatar
BORRACHA
Navigatore
Navigatore

Numero di messaggi : 319
Data d'iscrizione : 05.07.12
Età : 34
Località : andria

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Riordino delle province: scompare la Bat

Messaggio  Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Tornare in alto Andare in basso

Pagina 2 di 2 Precedente  1, 2

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto

- Argomenti simili

 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum