GARGANO CALCIO-NUOVA ANDRIA 4-3(Promozione A gara 13)

Andare in basso

GARGANO CALCIO-NUOVA ANDRIA 4-3(Promozione A gara 13) Empty GARGANO CALCIO-NUOVA ANDRIA 4-3(Promozione A gara 13)

Messaggio  Estro Murgia United il Lun Dic 10, 2012 4:15 pm

Gara piena di gol ed emozioni quella andata in scena al “Teodoro Moretti” di Rodi Garganico, tra Gargano calcio e Nuova Andria. Alla fine la spuntano i foggiani per 4 a 3. La Nuova Andria quindi viene sconfitta dopo 3 vittorie consecutive. Si gioca nel freddo pungente della cittadina Garganica. I locali allenati da mister Vlassis, puntano molto sull’esperienza di alcuni uomini tra cui Ranieri e Salerno.
Reggente per gli andriesi deve rinunciare agli squalificati Colasuonno e Storelli, oltre che a Pasculli, Cassetta, R. Di Palma e Fiandanese. Lo start del match vede una Nuova Andria determinata e cosi al 16′ i bianco azzurri passano in vantaggio. Lancio lungo di Di Candia, sponda di testa di Lomonte e gol di Polichetti di testa, a coronare una bella azione che porta in vantaggio i nord baresi. Passa soltanto un minuto e Caporale indovina il gol della domenica con un destro potente e preciso che scavalca il portiere locale Vecera. 2 a 0 per la Nuova Andria. Il Gargano calcio è tramortito e sorpreso, ma accenna una reazione. Infatti al 24′ arriva il gol di Salerno che mette dentro da pochi passi. Il primo tempo termina con la Nuova Andria in vantaggio per 2 a 1. Nella ripresa però il Gargano entra in campo determinato e la Nuova Andria subisce. Al 50′ su palla inattiva, svetta di testa Martella, che fa 2 a 2. Al 62′ punizione per i locali e capitan Ranieri insacca. Il Gargano calcio recupera e ora è in vantaggio. Cinque minuti dopo segna ancora Salerno che porta a 4 le marcature della squadra di casa, l’attaccante si divincola bene in area e trafigge Del Zio.
Nuova Andria sotto schock, un vero e proprio blackout per gli uomini allenati da Reggente. Ma la reazione c’è, infatti al 73′ segna ancora Caporale. 4 a 3. Gli ultimi minuti sono infuocati con la Nuova Andria protesa in avanti per cercare un pari che sarebbe stato meritato, ma il pari non arriva, nonostante la buona volontà e un’occasione nitida con Polichetti. Termina cosi, con la vittoria del Gargano calcio, questo scontro diretto per la salvezza. La Nuova Andria ha da recriminare il fatto di essere andata sul 2 a 0 troppo presto, forse, e il non saper amministrare bene il vantaggio deve far riflettere. Soprattutto il blackout del secondo tempo, dove per alcuni minuti la squadra è crollata. Lorenzo Salerno attaccante del Gargano calcio è stata un’autentica spina nel fianco per la difesa andriese. Per la Nuova Andria, invece si conferma Caporale. Il centrocampista classe 94, si sta dimostrando davvero all’altezza in un campionato difficile come quello di Promozione. Niente drammi però, per i ragazzi del presidente Carbutti. Domenica prossima, c’è la possibilità di rimediare nel match interno contro il Locorotondo. Un altro scontro diretto, tanto per cambiare.

GARGANO CALCIO: Vecera, Attanasio, Carretto I(87′ Papagno), Cercone(48′La Roia), Martella, Iannone, Carretto II(72′ D’Aprile), Ranieri, Latorre, Del Conte, Salerno.
A disp. D’ Errico, Mastropaolo, Mabchour, Scirocco. All. Vlassis

NUOVA ANDRIA: Del Zio, Conversano, Ziri, Caporale, A. Di Palma, Di Candia, Lomonte, D’ Ambrosio(68′ Zingaro), Zinni(87′ Piccinni), Lops, Polichetti(87′ Laluce).
A disp. Crisantemo, Albano, Zagaria, Grillo. All. Reggente

ARBITRO: Mazzetti di Bari
ASSISTENTI: Gasparre e Ignomiriello di Bari
RETI: al 16′ Polichetti(A), al 17′ Caporale(A), 24′ Salerno(G), 50′ Martella(G), 62′ Ranieri(G), al 67′ Salerno(G), al 73′ Caporale(A)
Estro Murgia United
Estro Murgia United
Cannoniere
Cannoniere

Numero di messaggi : 587
Data d'iscrizione : 16.10.08
Località : Andria(Bari)

Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

Torna in alto


 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum