UFFICIALE: Gela, si dimette il presidente Tuccio

Andare in basso

UFFICIALE: Gela, si dimette il presidente Tuccio Empty UFFICIALE: Gela, si dimette il presidente Tuccio

Messaggio  sensasenzo il Lun Apr 19, 2010 4:29 pm

Con il lungo comunicato che riportiamo fedelmente qui sotto e che è comparso sul sito ufficiale del Gela, il presidente Angelo Tuccio (nella foto) dà le dimissioni e il Consiglio di Amministrazione dà incarico al direttore finanziario Rosario Faraci di portare a termine le incombenze di fine campionato per poi consegnare al più presto la Società all’Ufficio Protocollo del Comune di Gela.

"La scorsa estate, dopo l’incubo della finale play-off del 21 Giugno 2009, si concludeva il mio progetto sportivo di tre anni, decidendo di conseguenza di rimettere il mio mandato di Presidente, affinché altri continuassero l’avventura calcistica del Gela Calcio, addirittura provvedendo all’iscrizione della squadra al campionato successivo 2009-2010 a mie spese, a causa del poco tempo a disposizione, e dopo avere onorato tutte le incombenze relative ai tecnici, agli atleti e a tutti i fornitori, pur di lasciare pulita e senza debiti la Società, nonostante avessi, precauzionalmente, messo in evidenza le difficoltà finanziarie, logistiche e strutturali a continuare a occuparmi del Gela Calcio. Nessuno mostrò il minimo interesse a prendersi cura della Società e della Squadra tant’è che, dopo quasi due mesi di crisi, a fine luglio 2009 il Calcio Professionistico stava scomparendo.

Le pressioni dei tifosi e degli sportivi gelesi spinsero la Classe Politica della Città, straordinariamente unita e bipartisan, a offrire un accordo al sottoscritto affinché ritirassi le dimissioni e continuassi, per un altro anno di transizione, a occuparmi sia della Società che della Squadra. Quell’accordo lo firmai con grande orgoglio, poiché per la prima volta vedevo la Classe Politica della Città unita, non nel chiuso di una stanza, ma di fronte all’opinione pubblica, a tutti i tifosi gelesi, e agli organi dell’informazione, e forse persino di fronte alla propria coscienza.
Come tutti sapete quell’accordo prevedeva i seguenti punti:

1. Investimenti per la ristrutturazione del campo sportivo “Enrico Mattei” di Macchitella.
2. Investimenti per la ristrutturazione dello Stadio “Vincenzo Presti”.
3. Sensibilizzazione di altri imprenditori per allargare e rafforzare la base societaria.
4. Aumento della Sponsorizzazione del Comune di Gela da 400.000 € a 500.000 €.

Oggi devo registrare il TRADIMENTO TOTALE della Classe Politica Gelese dopo che ho evidenza che quell’accordo in realtà era solo una MISERABILE TRAPPOLA, infatti con inusitata irresponsabilità la Classe Politica della Città non ha realizzato nulla, niente, zero.
Una sola cosa è stata fatta, e anche molto bene, HANNO DECISO IL DESTINO DEL CALCIO, provocando un enorme buco in bilancio che trascinerà alla fine ingloriosa la Società.
Inoltre, sulla stessa scia disastrosa, anche la Provincia di Caltanissetta non ha ancora provveduto a saldare al Gela Calcio la Sponsorizzazione 2009 di 80.000 € e dell’anno in corso di 80.000 €
Non hanno preso in giro solo me, ma l’intera comunità gelese, i giornalisti, e soprattutto i tifosi e tutti gli sportivi gelesi che con tutte le loro forze hanno spinto verso quell’accordo con passione.
Ritenevo di avere fatto un accordo con la Classe Dirigente della Città di Gela e non con un soggetto qualunque, il quale probabilmente, con dignità, sarebbe stato più leale e onesto.
Avrei voluto fare il bilancio sportivo della stagione per analizzare tutte le vicissitudini del campionato, trovare gli errori commessi ma anche le tante cose buone fatte, nell’interesse della società ma soprattutto della squadra. Pazienza non c’è tempo e nemmeno la voglia giusta poiché gli eventi disastrosi che la Società Gela Calcio subirà nelle prossime settimane saranno devastanti.
Penso di non dovere aggiungere altro per evidenziare l’irrevocabilità delle mie dimissioni che invito questo Consiglio d’Amministrazione a recepire immediatamente.

Il Consiglio d’Amministrazione prende atto con viva preoccupazione di quanto riportato dal Presidente Ing. Angelo Tuccio ed approva, all’unanimità, le sue dimissioni. Si dà incarico al Direttore Finanziario Dr. Rosario Faraci di portare a termine le incombenze di fine campionato al fine di difendere almeno la dignità dei soci del Gela Calcio e dei tifosi della nostra squadra, inoltre di consegnare al più presto la Società Gela Calcio SpA all’Ufficio Protocollo del Comune di Gela,
sperando che almeno loro abbiano idea a chi recapitare tutta la documentazione, essendo noi impossibilitati ad individuare un soggetto affidabile nella Classe Politica della Città.


tuttolegapro.com




altra notizia bellissima, per colpa sua (il gesto dell' andata) non sono potuti venire i gelesi e non siamo potuti andare nonostante i buoni rapporti tra le due tifoserie
sensasenzo
sensasenzo
Capitano
Capitano

Numero di messaggi : 1007
Data d'iscrizione : 08.01.10

Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

UFFICIALE: Gela, si dimette il presidente Tuccio Empty Re: UFFICIALE: Gela, si dimette il presidente Tuccio

Messaggio  ANDRIASOVRANA il Mar Apr 20, 2010 11:35 am

Non e' una novita' saranno le ultime irrevocabili dimissioni????
lo scopriremo nella prossima puntata Very Happy Razz
ANDRIASOVRANA
ANDRIASOVRANA
Capitano
Capitano

Numero di messaggi : 1121
Data d'iscrizione : 15.09.08
Età : 48
Località : ANDRIA

Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

Torna in alto


 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum