INTERVISTA A SIMONE CAVALIERE

Andare in basso

INTERVISTA A SIMONE CAVALIERE Empty INTERVISTA A SIMONE CAVALIERE

Messaggio  giulianom il Lun Giu 06, 2011 8:58 pm

DUE CHIACCHERE CON SIMONE CAVALIERE

L’attaccante di origini olandesi, essendo nato a Mijdrect il 2 febbraio del 1980, ha militato nelle fila dell’Andria, nelle stagioni 2006/2007 e 2008/2009, e nelle fila del Barletta nella stagione 2009/2010. Ora milita nella Santagidiese, nella Serie D girone F, con la quale ha sfiorato i play-off di categoria. Piccola curiosità; con lui in squadre ci sono altri 2 ex Andria: Salvatore Rizzi, Roberto Cappellacci (allenatore).
Cavaliere non è mai stato un vero bomber, nella sua carriera non è mai andato in doppia cifra realizzando al massimo 8 reti in una sola stagione con Monopoli e appunto Andria, ma, in compenso, da buona seconda punta ha sempre fornito un ottimo contributo di assist e giocate per i compagni.



[b]Come si trova nella Santegidiese? Come sta andando il campionato?

Nella santegidiese non mi sono trovato benissimo … anche perché passare da squadre organizzate e con tutto quello che circonda queste due grandi piazze come Barletta ed Andria il divario è enorme …è stato un anno difficile…siamo finiti 6' ad un punto dai play off …….

Seconda punta classica, durante la sua carriera con quale partner d’attacco si è trovato meglio, o che ricorda maggiormente?
Mi sono trovato bene con diversi giocatori ma sicuramente il migliore è stato mattia menechini mio compagno ad Andria…

Lei ha giocato sia ad Andria che a Barletta. Quali analogie è quali differenze ha trovato nelle due città?
Andria e barletta sono due splendide città e due ottime società e sono molte simili tra loro sia per il loro trascorso sia per l’attaccamento dei propri tifosi alla squadra …..

Lei è stato sempre un calciatore amato da queste due piazze, soprattutto dalle loro tifoserie. Com’era il suo rapporto con i tifosi biancoazzurri e biancorossi?
Ho avuto sempre un ottimo rapporto con i tifosi penso di aver lasciato un bel ricordo…….

Se l’aspettava un Barletta salvo senza passare per i play-out quest’anno, dal momento che sono partiti in ritardo rispetto alle altre perché ripescati?
Si me lo aspettavo visto anche la campagna acquisti di gennaio sono molto contento per i miei ex compagni di squadra ,tifosi e società se la meritavano queste salvezza…..

A tal proposito, con lei Andria e Barletta hanno raggiunto entrambe i play-off in Seconda Divisione.
Si reputa un vincente, o quanto meno un amuleto portafortuna?
Abbiamo sempre raggiunto i play off e grazie anche a questo si è potuto fare il ripescaggio e riportare questa due grande piazze in categorie che meritano…magari si porto fortuna ma ho anche una mentalita vincente…nn vorrei perdere mai nemmeno il giovedi…

Che cosa le ha lasciato la Puglia visto che lei ha militato nel Martina, Monopoli, Andria e Barletta?
La puglia mi ha lasciato un vuoto enorme che ancora mi porto dietro e nn riesco a superare quello che mi ha dato e fatto provare Andria e Barletta è indescrivibile ,si dice che quando arrivi al sud piangi due volte quando arrivi e quando te ne vai e devo dire che è proprio vero ……

Ha ancora contatti con alcuni calciatori di queste squadre?
Si mi sento spesso con diversi giocatori simoncelli ,infantino ,disimone ,cardascio,desantis siamo in ottimi rapporti…..

Com’è la vita di Simone Cavaliere oggi e quali sono i progetti futuri?
Oggi ancora mi pento delle scelte che ho fatto potevo gestire le cose in maniera diversa ma come si suol dire nn si puo piangere sul latte versato,per il mio futuro nn so spero che esca qualcosa di buono in una società dove cè la voglia e l’entusiasmo che circondava societa’ come andria e barletta di fare calcio con progetti importanti…

Due parole sulla salvezza dell'Andria??
Per quanto riguarda l'Andria volevo fare i complimenti per la salvezza ottenuta senza passare dai play out .. una salvezza ottenuta all'ultimo respiro , ho seguito la partita in diretta telefonica con Salvatore Rizzi ed ho esultato al gol della salvezza all'ultimo giro di lancette come se fosse il mio....
Questo grande pubblico e società meritano tutto ciò .... Andria nel cuore

Grazie Simone ed in bocca al lupo per tutto!!


LA REDAZIONE DI SPORTBAT

https://tifoandria.forumattivo.comsportbat.it/index.php?option=com_content&view=article&id=198:due-chiacchiere-con-simone-cavaliere&catid=59:interviste


Ultima modifica di giulianom il Mar Giu 07, 2011 1:17 pm, modificato 1 volta

giulianom
Timoniere
Timoniere

Numero di messaggi : 205
Data d'iscrizione : 18.08.10

Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

INTERVISTA A SIMONE CAVALIERE Empty Re: INTERVISTA A SIMONE CAVALIERE

Messaggio  giulianom il Mar Giu 07, 2011 1:16 pm

Telefonicamente Simone mi ha detto che lui voleva restare ad Andria, ma la società non lo voleva

giulianom
Timoniere
Timoniere

Numero di messaggi : 205
Data d'iscrizione : 18.08.10

Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

INTERVISTA A SIMONE CAVALIERE Empty Re: INTERVISTA A SIMONE CAVALIERE

Messaggio  ele andria il Mar Giu 07, 2011 3:11 pm

giulianom ha scritto:DUE CHIACCHERE CON SIMONE CAVALIERE

L’attaccante di origini olandesi, essendo nato a Mijdrect il 2 febbraio del 1980, ha militato nelle fila dell’Andria, nelle stagioni 2006/2007 e 2008/2009, e nelle fila del Barletta nella stagione 2009/2010. Ora milita nella Santagidiese, nella Serie D girone F, con la quale ha sfiorato i play-off di categoria. Piccola curiosità; con lui in squadre ci sono altri 2 ex Andria: Salvatore Rizzi, Roberto Cappellacci (allenatore).
Cavaliere non è mai stato un vero bomber, nella sua carriera non è mai andato in doppia cifra realizzando al massimo 8 reti in una sola stagione con Monopoli e appunto Andria, ma, in compenso, da buona seconda punta ha sempre fornito un ottimo contributo di assist e giocate per i compagni.



[b]Come si trova nella Santegidiese? Come sta andando il campionato?

Nella santegidiese non mi sono trovato benissimo … anche perché passare da squadre organizzate e con tutto quello che circonda queste due grandi piazze come Barletta ed Andria il divario è enorme …è stato un anno difficile…siamo finiti 6' ad un punto dai play off …….

Seconda punta classica, durante la sua carriera con quale partner d’attacco si è trovato meglio, o che ricorda maggiormente?
Mi sono trovato bene con diversi giocatori ma sicuramente il migliore è stato mattia menechini mio compagno ad Andria…

Lei ha giocato sia ad Andria che a Barletta. Quali analogie è quali differenze ha trovato nelle due città?
Andria e barletta sono due splendide città e due ottime società e sono molte simili tra loro sia per il loro trascorso sia per l’attaccamento dei propri tifosi alla squadra …..

Lei è stato sempre un calciatore amato da queste due piazze, soprattutto dalle loro tifoserie. Com’era il suo rapporto con i tifosi biancoazzurri e biancorossi?
Ho avuto sempre un ottimo rapporto con i tifosi penso di aver lasciato un bel ricordo…….

Se l’aspettava un Barletta salvo senza passare per i play-out quest’anno, dal momento che sono partiti in ritardo rispetto alle altre perché ripescati?
Si me lo aspettavo visto anche la campagna acquisti di gennaio sono molto contento per i miei ex compagni di squadra ,tifosi e società se la meritavano queste salvezza…..

A tal proposito, con lei Andria e Barletta hanno raggiunto entrambe i play-off in Seconda Divisione.
Si reputa un vincente, o quanto meno un amuleto portafortuna?
Abbiamo sempre raggiunto i play off e grazie anche a questo si è potuto fare il ripescaggio e riportare questa due grande piazze in categorie che meritano…magari si porto fortuna ma ho anche una mentalita vincente…nn vorrei perdere mai nemmeno il giovedi…

Che cosa le ha lasciato la Puglia visto che lei ha militato nel Martina, Monopoli, Andria e Barletta?
La puglia mi ha lasciato un vuoto enorme che ancora mi porto dietro e nn riesco a superare quello che mi ha dato e fatto provare Andria e Barletta è indescrivibile ,si dice che quando arrivi al sud piangi due volte quando arrivi e quando te ne vai e devo dire che è proprio vero ……

Ha ancora contatti con alcuni calciatori di queste squadre?
Si mi sento spesso con diversi giocatori simoncelli ,infantino ,disimone ,cardascio,desantis siamo in ottimi rapporti…..

Com’è la vita di Simone Cavaliere oggi e quali sono i progetti futuri?
Oggi ancora mi pento delle scelte che ho fatto potevo gestire le cose in maniera diversa ma come si suol dire nn si puo piangere sul latte versato,per il mio futuro nn so spero che esca qualcosa di buono in una società dove cè la voglia e l’entusiasmo che circondava societa’ come andria e barletta di fare calcio con progetti importanti…

Due parole sulla salvezza dell'Andria??
Per quanto riguarda l'Andria volevo fare i complimenti per la salvezza ottenuta senza passare dai play out .. una salvezza ottenuta all'ultimo respiro , ho seguito la partita in diretta telefonica con Salvatore Rizzi ed ho esultato al gol della salvezza all'ultimo giro di lancette come se fosse il mio....
Questo grande pubblico e società meritano tutto ciò .... Andria nel cuore

Grazie Simone ed in bocca al lupo per tutto!!A me piaceva tanto cavaliere fosse x me lo farei ritornar ad'andria


LA REDAZIONE DI SPORTBAT

https://tifoandria.forumattivo.comsportbat.it/index.php?option=com_content&view=article&id=198:due-chiacchiere-con-simone-cavaliere&catid=59:interviste

ele andria
Primo Ufficiale
Primo Ufficiale

Numero di messaggi : 965
Data d'iscrizione : 13.04.10

Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

INTERVISTA A SIMONE CAVALIERE Empty Re: INTERVISTA A SIMONE CAVALIERE

Messaggio  Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Torna in alto Andare in basso

Torna in alto


 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum