"Illecito sportivo dell'Inter"

Pagina 1 di 2 1, 2  Seguente

Andare in basso

"Illecito sportivo dell'Inter" Empty "Illecito sportivo dell'Inter"

Messaggio  In The Main il Lun Lug 04, 2011 11:00 pm

"Illecito sportivo dell'Inter"
Ecco le carte di Palazzi

ROMA, 4 luglio 2011 - Sono 72 le pagine in cui il procuratore federale Stefano Palazzi motiva il provvedimento su "Calciopoli bis" che ha portato all'archiviazione per prescrizione, di tutti gli imputati. Inchiesta nata dalle intercettazioni evidenziate lo scorso anno nel processo penale in corso a Napoli dai legali di Luciano Moggi. In pratica il procuratore entra nel merito e spiega certi comportamenti e quali sarebbero state le conclusioni se i tempi della giustizia sportiva non fossero prescritti. Pesante in particolare il giudizio sui comportamenti del tesserato Giacinto Facchetti, ritenuto colpevole di "illecito sportivo". Quanto all'esposto della Juventus, con richiesta di revoca dello scudetto 2006 assegnato all'Inter, spiega Palazzi che non si può più intervenire per via disciplinare. Ma alla luce del parere del collegio dei saggi, nominato dall'allora commissario federale Guido Rossi, la decisione di eventuale revoca può spettare solo al consiglio federale, che ne discuterà nella seduta programmata il 18 luglio.

NELLE MANI DEL CONSIGLIO FEDERALE — Spiega Palazzi: "Alla luce delle considerazioni svolte durante la presente disamina, anche con riferimento a tale problematica, questo Ufficio ritiene che sulla questione costituente oggetto dell'esposto possa, in ipotesi, pronunciarsi esclusivamente la Federazione, da una parte, in conseguenza della improcedibilità delle situazioni di rilievo disciplinare emerse e, dall'altra, in conformità a quanto affermato nel parere consultivo reso il 24 luglio 2006 dalla Commissione nominata dalla Federazione Italiana Giuoco Calcio e composta dall'Avv. Gerhard Aigner, dal Prof. Massimo Coccia e dal Prof. Roberto Pardolesi. Ne consegue che, nella specie, appare fondato e ragionevole ritenere la sussistenza, nell'ambito dell'ordinamento di settore, di un interesse qualificato, facente capo alla Federazione, in ordine all'acquisizione di tutti gli atti del presente procedimento, al fine di poter più compiutamente valutare l'ammissibilità e, quindi, l'eventuale fondatezza della richiesta formulata dalla società Juventus F.c."...

GRAVI E REITERATI COMPORTAMENTI — Scrive il procuratore sui comportamenti "In definitiva: la reiterazione delle telefonate; i rapporti di consolidata conoscenza fra gli interlocutori; l'affidamento insorto in questi ultimi sulle informazioni attese o ricevute; la reciprocità delle informazioni richieste; la assoluta inverosimiglianza o contraddittorietà delle giustificazioni fornite dai soggetti esaminati nel corso delle indagini; rappresentano tutti elementi gravi, precisi e concordanti, in ordine alla illiceità di molte delle condotte in esame e che consentono di escludere una qualsivoglia verosimile ricostruzione alternativa dei fatti oggetto di indagine. Più avanti verranno esaminate partitamente le condotte dei singoli tesserati.

INNOCENTI — In definitiva Palazzi spiega quali sarebbero stati i suoi provvedimenti. Assoluzione per i dirigenti Zamparini (Palermo) e Zanzi (Atalanta) perché i loro colloqui con gli allora designatori - Bergamo e Pairetto - sono irrilevanti.

COLPEVOLI DI SLEALTA' — Invece configura la violazione dell'articolo 1 (quello sulla lealtà sportiva) per i tesserati: Cellino (Cagliari), Campedelli (Chievo); Foschi (Palermo), Gasparin (Vicenza), Governato (Brescia), Corsi (Empoli), Spalletti (allenatore Udinese).

GIA' GIUDICATI — Differente la posizione per i dirigenti Foti (Reggina) e Meani (Milan), già condannati per violazione dell'articolo 1. Palazzi tiene a precisare che per il Milan la richiesta nel 2006 era stata di condanna per illecito sportivo (art. 6), ma la giudicante decise diversamente. E sottolinea che i nuovi elementi probatori emersi dalle altre intercettazioni configurerebbero l'illecito come già sostenuto a suo tempo. Già giudicati anche i designatori e gli arbitri: Bergamo, Pairetto, Lanese, Mazzei e De Santis.

COLPEVOLI DI ILLECITO — Per la procura federale è configurabile per il Livorno (Spinelli) e per l'Inter (Facchetti). A proposito di Facchetti e dei nerazzurri, Palazzi è duro: "Questo Ufficio ritiene che le condotte in parola siano tali da integrare la violazione, oltre che dei principi di cui all'art. 1, comma 1, CGS (codice di giustizia sportiva, ndr), anche dell'oggetto protetto dalla norma di cui all'art. 6, comma 1, CGS, in quanto certamente dirette ad assicurare un vantaggio in classifica in favore della società Internazionale F.c., mediante il condizionamento del regolare funzionamento del settore arbitrale e la lesione dei principi di alterità, terzietà, imparzialità ed indipendenza, che devono necessariamente connotare la funzione arbitrale. Oltre alla responsabilità dei singoli tesserati, ne conseguirebbe, sempre ove non operasse il maturato termine prescrizionale, anche la responsabilità diretta e presunta della società ai sensi dei previgenti artt. 6, 9, comma 3, e 2, comma 4, CGS". Un po' meno grave la posizione del tesserato Massimo Moratti: "Comunque informato della circostanza che il Facchetti avesse contatti con i designatori, come emerge dalle telefonate commentate, nel corso delle quali è lo stesso Bergamo che rappresenta tale circostanza al suo interlocutore. (...) Ne consegue che la condotta del tesserato in esame, Moratti, in considerazione dei temi trattati con il designatore e della frequenza dei contatti intercorsi, appare in violazione dell'art. 1 CGS vigente all'epoca dei fatti, sotto i molteplici profili indicati".

gazzetta.it
In The Main
In The Main
Capitano
Capitano

Numero di messaggi : 2027
Data d'iscrizione : 18.09.08
Località : Andria

Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

"Illecito sportivo dell'Inter" Empty Re: "Illecito sportivo dell'Inter"

Messaggio  giulianom il Mar Lug 05, 2011 1:38 pm

allora???? interisti non commentate???

giulianom
Timoniere
Timoniere

Numero di messaggi : 205
Data d'iscrizione : 18.08.10

Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

"Illecito sportivo dell'Inter" Empty Anche l’Inter tra i furbetti del quartierino: per Palazzi violati art. 1 e 6 sul’illecito sportivo.

Messaggio  giulianom il Mar Lug 05, 2011 1:40 pm

volta nella parabola che sta appassionando i tifosi italiani sull’assegnazione dello scudetto della discordia. Stiamo parlando del 2006, annus horribilis del calcio italiano, coinciso con lo scoppio della grana “Calciopoli”.........................................................


https://tifoandria.forumattivo.comsportbat.it/index.php?option=com_content&view=article&id=386:anche-linter-tra-i-furbetti-del-quartierino-per-palazzi-violati-art-1-e-6-sulillecito-sportivo&catid=71:filo-diretto&Itemid=65

giulianom
Timoniere
Timoniere

Numero di messaggi : 205
Data d'iscrizione : 18.08.10

Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

"Illecito sportivo dell'Inter" Empty Re: "Illecito sportivo dell'Inter"

Messaggio  biancazzurro87 il Mar Lug 05, 2011 1:44 pm

Anche se con 5 anni di ritardo, gli "ONESTI" non esistono più...quindi da oggi niente più moralismi...Grazie!!
biancazzurro87
biancazzurro87
Primo Ufficiale
Primo Ufficiale

Numero di messaggi : 874
Data d'iscrizione : 31.08.09
Località : milano

Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

"Illecito sportivo dell'Inter" Empty Re: "Illecito sportivo dell'Inter"

Messaggio  In The Main il Mar Lug 05, 2011 1:57 pm

L’ombra dei sospetti su 5 anni di successi

E adesso come facciamo? Adesso dovremmo rimettere indietro di cinque anni le lancette del nostro calcio, disinteressarci di quel che di magnifico stava accadendo dalla parti di Duisburg e concentrarci invece sugli scenari inquietanti di calciopoli. Già perché, alla luce dei documenti emersi dal tribunale di Napoli (merito dei soldi spesi da Luciano Moggi per ottenere i faldoni di intercettazioni «scartate» dagli investigatori) e sotto l’incalzare della relazione di Stefano Palazzi, sta per essere riscritta la storia dello scandalo 2006 da tutti considerato come la madre degli scandali sportivi italiani.

C’era dunque anche l’Inter in quel calderone, coinvolta direttamente attraverso il suo presidente dell’epoca, il caro e indimenticabile Giacinto Facchetti, e il patron Massimo Moratti oggi tornato sulla poltrona più importante. C’era anche l’Inter che cantava «vinciamo senza rubare» con un carico di illeciti diverso rispetto a quelli commessi dall’imputato principale, la Juventus, castigata col massimo della pena (due scudetti scuciti e la retrocessione per patteggiamento in serie B con aggiunta di penalizzazione) ma c’era. In compagnia di Milan, Fiorentina, Lazio e Reggina che vissero una estate terribile, costrette a difendersi, a rischiare l’osso del collo, prima di ottenere pesanti penalizzazioni senza scendere di categoria.

Il procuratore federale Stefano Palazzi è stato persino brutale nelle sue conclusioni, riservate ai componenti del consiglio federale: l’Inter violò l’articolo 6 del codice di giustizia sportiva, cioè illecito classico. Le famose telefonate con Bergamo designatore erano scandite dall’intento di arrecare vantaggi alla propria società, la convinzione del grande accusatore federale. Feroce la stoccata relativa alla prescrizione: «Prescrizione a cui si può anche rinunciare», la chiosa velenosa del procuratore, pronto a riconoscere, per onestà intellettuale, che gli stessi reati calcistici attribuiti oggi all’Inter e a Moratti furono attribuiti ad altri soggetti durante i processi di calciopoli, in particolare a Milan, Fiorentina, Lazio e Reggina, ma poi vennero derubricati in «violazione dell’articolo 1», quello sull’obbligo di lealtà da parte dei tesserati. Riportando indietro le lancette del calcio italiano, cosa sarebbe accaduto se quelle intercettazioni fossero finite nel processo dell’Olimpico?

Probabilmente l’Inter non sarebbe stata l’unica, in compagnia della Roma, tra i grandi club a partecipare al torneo successivo, oltre che con lo scudetto vinto a tavolino sul petto, senza la zavorra della penalizzazione. Non solo. Forse avrebbe dovuto dedicare le sue migliori energie non al mercato, arruolando per esempio Vieira e Ibrahimovic in fuga dalla Juventus finita in B ma a difendersi nei processi sportivi. Di sicuro tutto il quinquennio successivo a calciopoli avrebbe avuto uno svolgimento diverso, nei risultati e non solo. Avremmo avuto meno veleni e la rivalità Inter-Juventus sarebbe stata mitigata dal comune destino.

Non si può tornare indietro e allora è il caso di cogliere qualche insegnamento da questa esperienza per scandire le prossime tappe del tormentone evitando altri incidenti di percorso, altri errori fatali, altre ingiustizie. Lo stesso Palazzi, per esempio, ha suggerito per la revoca dello scudetto 2006, la cui titolarità è stata presa a martellate dalla relazione, una terza via. Senza avere cognizione delle recenti intercettazioni, ai tre saggi, incaricati di esprimere un parere, dal commissario Guido Rossi, quella pratica apparve già come un azzardo. Non ebbero il coraggio di mettere per iscritto il loro parere: si limitarono a soffiarlo all’orecchio del professore e del suo aiutante di campo, l’avvocato Nicoletti. Meglio non assegnarlo confessarono alcuni anni dopo, in clamoroso ritardo sulla tabella di marcia. Figurarsi ora. Ma è opportuno istruire un procedimento in piena regola per consentire all’Inter stessa di difendersi e di esporre le proprie ragioni, togliendo di fatto al consiglio federale il compito di improvvisare un giudizio. É lo stesso orientamento espresso dal professor Sandulli domenica sera intervenendo a una trasmissione di Telelombardia. «Sarebbe meglio incaricare di un parere tecnico un altro organismo», il suggerimento.

ilgiornale.it
In The Main
In The Main
Capitano
Capitano

Numero di messaggi : 2027
Data d'iscrizione : 18.09.08
Località : Andria

Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

"Illecito sportivo dell'Inter" Empty Re: "Illecito sportivo dell'Inter"

Messaggio  Estro Murgia United il Mar Lug 05, 2011 3:04 pm

Palazzi uomo di m,io mi vergognerei ad essere Juventino,che schifo,hanno rubat campionati x anni interi,rinchiuso arbitri negli spogliatoi e parlano ancora...mah...POI,INFANGARE UN UOMO COME FACCHETTIe metterlo alla pari di Moggi,ahahah,ma davvero fate ridere,vabbè siete RUBENTINI,logico.
Estro Murgia United
Estro Murgia United
Cannoniere
Cannoniere

Numero di messaggi : 587
Data d'iscrizione : 16.10.08
Località : Andria(Bari)

Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

"Illecito sportivo dell'Inter" Empty Re: "Illecito sportivo dell'Inter"

Messaggio  bender il Mar Lug 05, 2011 3:08 pm

LADRI!

PAGHERETE CARO, PAGHERETE TUTTO!
bender
bender
Capitano
Capitano

Numero di messaggi : 3158
Data d'iscrizione : 15.06.08
Età : 43
Località : Andria - Bari

Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

"Illecito sportivo dell'Inter" Empty Re: "Illecito sportivo dell'Inter"

Messaggio  andrisano il Mar Lug 05, 2011 3:23 pm

SOLO ANDRIA
andrisano
andrisano
Primo Ufficiale
Primo Ufficiale

Numero di messaggi : 815
Data d'iscrizione : 31.07.08

Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

"Illecito sportivo dell'Inter" Empty Re: "Illecito sportivo dell'Inter"

Messaggio  Massimein il Mar Lug 05, 2011 4:34 pm

ANCHE L'INDER NEL CALDERONE!! QUANN CHIOUV, CHIOUV P T'TT, ACC'DETL!!!
Massimein
Massimein
Moderatore
Moderatore

Numero di messaggi : 3140
Data d'iscrizione : 16.06.08
Età : 38

Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

"Illecito sportivo dell'Inter" Empty Re: "Illecito sportivo dell'Inter"

Messaggio  NEW BLU GENERATION il Mar Lug 05, 2011 5:35 pm

La legge è uguale per tutti, ora staremo a vedere se questa famosa frase vale per tutti.
Sicuramente ora il Sig. M.............. sgancerà una mega cifra per azzittire i procuratori.

VOGLIO L'INTER IN B

VOGLIAMO SOLO GIUSTIZIA
NEW BLU GENERATION
NEW BLU GENERATION
Capitano
Capitano

Numero di messaggi : 2531
Data d'iscrizione : 10.08.09
Età : 40
Località : ANDRIA (AD)

Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

"Illecito sportivo dell'Inter" Empty Re: "Illecito sportivo dell'Inter"

Messaggio  biancazzurro87 il Mar Lug 05, 2011 8:07 pm

comunque vada a finire questa storia, tutti sappiamo che lo scudetto 2006 non ha più valore, per nessuno. la juve ha pagato, ora è giusto che lo faccia anche l'inter. se sono così onesti come dicono che annullino la prescrizione e si mettano in gioco fino in fondo per dimostrare di essere puliti come dicono. se non sarà così (credo molto probabilmente) tutti sapremo, interisti compresi, che quello scudetto è revocato, e l'inter ne ha 17.

un'altra cosa, per quegli interisti che ancora negano l'evidenza: vi dovreste VERGOGNARE. LADRI, ACCATTONI E OPPORTUNISTI. mi sono sfogato.
biancazzurro87
biancazzurro87
Primo Ufficiale
Primo Ufficiale

Numero di messaggi : 874
Data d'iscrizione : 31.08.09
Località : milano

Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

"Illecito sportivo dell'Inter" Empty Re: "Illecito sportivo dell'Inter"

Messaggio  vecchio NBG 1980 il Mar Lug 05, 2011 8:32 pm

Adesso cari InterTRISTI tornerete nell' oculo...adesso tutta l'Italia chiede a gran voce la retrocessione dell' Inter in serie B perche' oltre all' articolo 1 ha violato anche l'articolo 6 cosa ben piu' grave...tra passaporti falsi, intercettazioni e compagnia bella..l'Inter e' la piu' ladra di tutte le squadre....Vogliamo la retrocessione...e' l'unica lavanda per pulire il nostro calcio malato...P.S. noi sono 5 anni che lo diciamo!!!!!!!!!!
vecchio NBG 1980
vecchio NBG 1980
Capitano
Capitano

Numero di messaggi : 1888
Data d'iscrizione : 13.09.09

Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

"Illecito sportivo dell'Inter" Empty Re: "Illecito sportivo dell'Inter"

Messaggio  Estro Murgia United il Mer Lug 06, 2011 7:17 am

wagliòòò,nulla in confronto a ciò che ha fatto la MAFIA JUVE in quegli anni,e non credo proprio che l'Inter rubava per perdere,svegliaaaaa!!!
Estro Murgia United
Estro Murgia United
Cannoniere
Cannoniere

Numero di messaggi : 587
Data d'iscrizione : 16.10.08
Località : Andria(Bari)

Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

"Illecito sportivo dell'Inter" Empty Re: "Illecito sportivo dell'Inter"

Messaggio  il guastatore il Mer Lug 06, 2011 8:22 am

vecchio NBG 1980 ha scritto:Adesso cari InterTRISTI tornerete nell' oculo...adesso tutta l'Italia chiede a gran voce la retrocessione dell' Inter in serie B perche' oltre all' articolo 1 ha violato anche l'articolo 6 cosa ben piu' grave...tra passaporti falsi, intercettazioni e compagnia bella..l'Inter e' la piu' ladra di tutte le squadre....Vogliamo la retrocessione...e' l'unica lavanda per pulire il nostro calcio malato...P.S. noi sono 5 anni che lo diciamo!!!!!!!!!!

Vedo che riporti alla lettera quello che senti in televisione bravo................
il guastatore
il guastatore
Cannoniere
Cannoniere

Numero di messaggi : 551
Data d'iscrizione : 05.07.08
Località : ANDRIA

Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

"Illecito sportivo dell'Inter" Empty "Illecito sportivo dell'Inter"

Messaggio  mimmmo il Mer Lug 06, 2011 11:03 am

Estro Hwoa-Kin ha scritto:wagliòòò,nulla in confronto a ciò che ha fatto la MAFIA JUVE in quegli anni,e non credo proprio che l'Inter rubava per perdere,svegliaaaaa!!!
waglio..volete sentire un parere: qua ormai non si distingue più nulla..ci vorrebbe una bella pulizia, lo schifo lo ha fatto la juve..ma secondo voi moggi si chiamava da solo?anche l'inter ha fatto la sua parte, solo che per convincere un interista ci vorrebbero anni..
mimmmo
mimmmo
Capitano
Capitano

Numero di messaggi : 1937
Data d'iscrizione : 19.10.09
Età : 30

Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

"Illecito sportivo dell'Inter" Empty Re: "Illecito sportivo dell'Inter"

Messaggio  FANS ANDRIA il Mer Lug 06, 2011 12:22 pm

mimmmo ha scritto:
Estro Hwoa-Kin ha scritto:wagliòòò,nulla in confronto a ciò che ha fatto la MAFIA JUVE in quegli anni,e non credo proprio che l'Inter rubava per perdere,svegliaaaaa!!!
waglio..volete sentire un parere: qua ormai non si distingue più nulla..ci vorrebbe una bella pulizia, lo schifo lo ha fatto la juve..ma secondo voi moggi si chiamava da solo?anche l'inter ha fatto la sua parte, solo che per convincere un interista ci vorrebbero anni..

daccordo con te, se dovessero dimostrare che anche la società Inter faceva la sua parte, questo non sminuiRà affatto le PORCATE fatte dal Sig. Moggi....
FANS ANDRIA
FANS ANDRIA
Primo Ufficiale
Primo Ufficiale

Numero di messaggi : 938
Data d'iscrizione : 19.09.08
Età : 43
Località : Ancona

Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

"Illecito sportivo dell'Inter" Empty Re: "Illecito sportivo dell'Inter"

Messaggio  biancazzurro87 il Mer Lug 06, 2011 12:50 pm

se davvero pensate che quello scudetto ancora lo meritaste dopo le 72 pagine del fascicolo di palazzi allora non so veramente che dirvi.. Voi dovete solo ringraziare il cielo che chissà per quale cazzo di motivo tutte quelle telefonate siano uscite così tardi, senno avreste dovuto affrontare il processo come tutti gli altri, con il rischio di andare in B come tutti gli altri.. e allora nn so se avreste preso ibra e avreste dominato il calcio italiano per 4 anni.. Il minimo che possono fare e' levarvi quello scudetto patetico, ma la rabbia mia, dei milanisti e degli juventini rimarrà per sempre, perchè non potrà mai essere fatta giustizia fino in fondo.
biancazzurro87
biancazzurro87
Primo Ufficiale
Primo Ufficiale

Numero di messaggi : 874
Data d'iscrizione : 31.08.09
Località : milano

Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

"Illecito sportivo dell'Inter" Empty Re: "Illecito sportivo dell'Inter"

Messaggio  vecchio NBG 1980 il Mer Lug 06, 2011 3:32 pm

ILLECITA ONESTA'
"Nel 2006 l'Inter compì illecito sportivo".
Hai voglia ad avere la faccia tosta di negare l’evidenza continuando a definirti onesto. Hai voglia a dichiararti scandalizzato da quanto sta avvenendo in queste ore nel mondo del calcio. I fatti dicono il contrario, prove, questa volta si ci sono, alla mano. Altro che “illeciti strutturali” o intercettazioni taroccate ad hoc dai media e dai farsopolisti, insomma.

Di scandalizzati, semmai, siamo noi juventini che da sei anni siamo costretti a ingoiare fango, per usare un termine non volgare, praticamente ogni giorno. A sentirci ripetere che la squadra di Ibra, Thuram, Nedved e cinque campioni del mondo aveva bisogno di rubare. Che Moggi chiudeva gli arbitri negli spogliatoi o truccava con la telepatia i sorteggi. Noi onesti per davvero, che le vittorie ce le siamo sempre godute e meritate sul campo, noi che gli scudetti ce li sentiamo tutti nostri, che sono VENTINOVE non per partito preso, ma per logica, per verità dei fatti. E che ancora dobbiamo sorbirci i piagnistei di chi, come il presidente dell'Inter, nemmeno davanti all'evidenza ammetterebbe le proprie colpe.

Ma oggi forse qualcosa è cambiato e magari finalmente potremmo scoprire che in Italia esiste ancora un po’ di Giustizia, di quella con la “G” maiuscola. Nel nostro caso quella sportiva, che ha dato ieri finalmente un segnale di vita con la relazione di Stefano Palazzi a proposito delle recenti prescrizioni sulle telefonate riemerse ad aprile 2010 per merito della difesa di Luciano Moggi. Quelle, per intenderci, che per Narducci nemmeno esistevano…

Dice il Superprocuratore federale: “Giacinto FACCHETTI aveva una fitta rete di rapporti, stabili e protratti nel tempo con entrambi i designatori arbitrali, Paolo Bergamo e Pierluigi Pairetto, fra i cui scopi emerge tra l'altro il fine di condizionare il settore arbitrale. [...] Alla luce dei principi posti dalla decisione della CAF (del 14 luglio 2006), va rilevato che la condotta del Facchetti appare presentare notevoli e molteplici profili di rilievo disciplinare. In questa trattazione specifica della posizione del Facchetti, è appena il caso di rilevare che la società Internazionale F.C. di Milano, oltre che essere interessata da condotte tenute dal proprio Presidente che, ad avviso di questa Procura federale, presentano una notevole rilevanza disciplinare per gli elementi obiettivamente emergenti dalla documentazione acquisita al presente procedimento, risulta essere, inoltre, l'unica società nei cui confronti possano, in ipotesi, derivare concrete conseguenze sul piano sportivo, anche se in via indiretta rispetto agli esiti del procedimento disciplinare, come già anticipato nella premessa del presente provvedimento e come si specificherà anche in seguito.

Dalle carte in esame e, in particolare, dalle conversazioni oggetto di intercettazione telefonica, emerge l'esistenza di una fitta rete di rapporti, stabili e protratti nel tempo, intercorsi fra il Presidente della società Internazionale F.C., Giacinto FACCHETTI ed entrambi i designatori arbitrali, Paolo BERGAMO e Pierluigi PAIRETTO, fra i cui scopi emerge, fra l'altro, il fine di condizionare il settore arbitrale.

La suddetta finalità veniva perseguita sostanzialmente attraverso una frequente corrispondenza telefonica fra i soggetti menzionati, alla base della quale vi era un consolidato rapporto di amicizia, come evidenziato dal tenore particolarmente confidenziale delle conversazioni in atti...”

Ma Palazzi ne ha anche per Moratti stesso, che viene definito a sua volta colpevole, in quanto era “comunque informato della circostanza che Facchetti avesse contatti con i designatori, come emerge dalle telefonate commentate, nel corso delle quali è lo stesso Bergamo che rappresenta tale circostanza al suo interlocutore.”

Per poi concludere: “Ne consegue che la condotta del tesserato in esame (Moratti –Ndr), in considerazione dei temi trattati con il designatore e della frequenza dei contatti intercorsi, appare in violazione dell'art. 1 CGS vigente all'epoca dei fatti, sotto i molteplici profili indicati. [...] E’ emersa l'esistenza di una rete consolidata di rapporti di natura non regolamentare diretti ad alterare i principi di terzietà, imparzialità e indipendenza del settore arbitrale”.

Curioso, infine, quanto scrive sempre Palazzi a proposito della prescrizione del reato comunque compiuto dall’Inter: "I fatti sono prescritti, ma alla prescrizione si può rinunciare".

Come a dire “visto che siete onesti, rinunciate alla prescrizione…”.

Noi, invece, aggiungiamo solo che nemmeno il più fanatico degli interisti, a oggi, forse avrebbe il coraggio di aprire bocca o accampare scuse. Per cui ci auguriamo che non serva altro per smuovere Abete e la FIGC.

VERGOGNA!!!!!!!
vecchio NBG 1980
vecchio NBG 1980
Capitano
Capitano

Numero di messaggi : 1888
Data d'iscrizione : 13.09.09

Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

"Illecito sportivo dell'Inter" Empty Re: "Illecito sportivo dell'Inter"

Messaggio  vecchio NBG 1980 il Mer Lug 06, 2011 3:38 pm

GLI ONESTI BUGIARDI CAMPIONI D'ILLECITO
Eh già, avevamo ragione noi. La soddifazione per la relazione di Palazzi è enorme così come la rabbia per quanto è stato fatto alla nostra Juventus. Sembrava che i bianconeri fossero responsabili di ogni nefandezza che capitasse nel mondo calcistico. Fa male sapere che è stata scritta una storia a tavolino, come gli scudetti vinti dagli "onesti", per far fuori una squadra e far vincere un'altra. E' caduto il tabù della limpidezza degli interisti: noi lo sapevamo da tempo e ora ne abbiamo piena dimostrazione. Se Moggi è stato giudicato colpevole della violazione dell'articolo 1 e 6 (lealtà e illecito sportivo), lo è anche Facchetti. Peccato che qualcuno si sia dimenticato delle telefonate a tinte nerazzurre. Peccato che in questi anni loro abbiano vinto e la Juventus sia stata distrutta. Non si può tornare indietro col tempo, ma si può chiedere giustizia. Chi fa ancora parte del mondo del calcio e viene accusato di illeciti sportivi deve pagare. L'uscita di scena di Moratti sarebbe doverosa, ma non perché il presidente dell'Inter si senta offeso, ma in quanto colpevole di aver truffato l'Italia. E con lui tutti gli opinionisti pseudo giornalisti che hanno sputato sulla Juve santificando i nerazzurri. Infine, caro Narducci, è proprio vero che non esistevano intercettazioni sull'Inter...

vecchio NBG 1980
vecchio NBG 1980
Capitano
Capitano

Numero di messaggi : 1888
Data d'iscrizione : 13.09.09

Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

"Illecito sportivo dell'Inter" Empty Re: "Illecito sportivo dell'Inter"

Messaggio  vecchio NBG 1980 il Mer Lug 06, 2011 3:47 pm

https://tifoandria.forumattivo.comtifoandria.forumattivo.comyoutube.com/watch?v=B0f3l03GKq8
Questi sono i fatti nn le chiacchiere degli SfINTERISTI!!!!!
Moratti se sei davvero un uomo onesto ( pcc n crait) rinuncia alla prescrizione e fatti giudicare!!!!!!!!
vecchio NBG 1980
vecchio NBG 1980
Capitano
Capitano

Numero di messaggi : 1888
Data d'iscrizione : 13.09.09

Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

"Illecito sportivo dell'Inter" Empty Re: "Illecito sportivo dell'Inter"

Messaggio  giulianom il Mer Lug 06, 2011 5:12 pm

merita la radiazione a vita solo per quello che hanno detto la banda bassotti Moratti, Rossi, Facchetti, Paolillo, Branca...........

giulianom
Timoniere
Timoniere

Numero di messaggi : 205
Data d'iscrizione : 18.08.10

Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

"Illecito sportivo dell'Inter" Empty Re: "Illecito sportivo dell'Inter"

Messaggio  Estro Murgia United il Mer Lug 06, 2011 6:24 pm

ma state zitti voi RUBENTINI,che siete e rimarrete per sempre la vergogna del calcio Italiano se non Mondiale,se all'Inter devono togliere lo scudetto el 2006,a voi minimo 10 ne devono togliere,o avete dimenticato la MAFIA JUVe??PENSATE a guardarvi i cartoni animati in settimana,visto che manco in Europa state Very Happy
Estro Murgia United
Estro Murgia United
Cannoniere
Cannoniere

Numero di messaggi : 587
Data d'iscrizione : 16.10.08
Località : Andria(Bari)

Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

"Illecito sportivo dell'Inter" Empty "Illecito sportivo dell'Inter"

Messaggio  NEW BLU GENERATION il Mer Lug 06, 2011 6:49 pm

mimmmo ha scritto:
Estro Hwoa-Kin ha scritto:wagliòòò,nulla in confronto a ciò che ha fatto la MAFIA JUVE in quegli anni,e non credo proprio che l'Inter rubava per perdere,svegliaaaaa!!!
waglio..volete sentire un parere: qua ormai non si distingue più nulla..ci vorrebbe una bella pulizia, lo schifo lo ha fatto la juve..ma secondo voi moggi si chiamava da solo?anche l'inter ha fatto la sua parte, solo che per convincere un interista ci vorrebbero anni..

Very Happy Very Happy Very Happy Very Happy Very Happy auveir.
NEW BLU GENERATION
NEW BLU GENERATION
Capitano
Capitano

Numero di messaggi : 2531
Data d'iscrizione : 10.08.09
Età : 40
Località : ANDRIA (AD)

Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

"Illecito sportivo dell'Inter" Empty Re: "Illecito sportivo dell'Inter"

Messaggio  biancazzurro87 il Mer Lug 06, 2011 10:17 pm

Queste sono chiacchiere da bar.. Allora anche un milanista dovrebbe rivolere lo scudetto del '90 della monetina di alemao, uno juventino dovrebbe rivolere lo scudetto di perugia, un romanista dovrebbe rivolere lo scudetto del 2008 (vergognoso).. E se andiamo avanti ne troviamo altri.. Stiamo ai fatti.. Gli atti e le telefonate di calciopoli si riferiscono alla stagione 2004-2005.. E a oggi, noi sappiamo che c'era un'altra squadra che parlava coi designatori "al fine di avere vantaggi in classifica" (parole di palazzi) ma che all'epoca appariva a tutti linda e cristallina e alla quale gli venne dato pure come premio uno scudetto..... Questi sono i fatti!!
VERGOGNA!!!
biancazzurro87
biancazzurro87
Primo Ufficiale
Primo Ufficiale

Numero di messaggi : 874
Data d'iscrizione : 31.08.09
Località : milano

Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

"Illecito sportivo dell'Inter" Empty Re: "Illecito sportivo dell'Inter"

Messaggio  Massimein il Gio Lug 07, 2011 6:03 am

Allora è giusto che rimanga inassegnato anche quello del 2006. Niente per tutti!
Massimein
Massimein
Moderatore
Moderatore

Numero di messaggi : 3140
Data d'iscrizione : 16.06.08
Età : 38

Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

"Illecito sportivo dell'Inter" Empty Re: "Illecito sportivo dell'Inter"

Messaggio  Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Torna in alto Andare in basso

Pagina 1 di 2 1, 2  Seguente

Torna in alto


 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum