K.O. BARLETTA

Andare in basso

K.O. BARLETTA Empty K.O. BARLETTA

Messaggio  magic world il Dom Ago 17, 2008 5:04 pm

Coppa Italia TIM: Barletta-Sassuolo 1-3.


Il Sassuolo passa 3-1 a Barletta fornendo una buona prova ed accede al terzo turno della Coppa Italia TIM 2008/2009 dove affronterà sabato 23 agosto (sede ed ora da definirsi) la vincente della gara fra Avellino e Reggiana. Dopo la partita di Barletta, la squadra rientrerà subito a Sassuolo; domani giornata di riposo e da martedì 19 si riprenderà a lavorare allo Stadio Ricci.

La cronaca. Primi quindici minuti senza particolari emozioni, classica fase di studio fra le due formazioni con leggera supremazia del Sassuolo. Al 16' Sassuolo in vantaggio: cross di Erpen e colpo di testa vincente di Salvetti. Reagisce il Barletta che va vicino al pareggio in due occasioni, la prima al 19' con un tiro che termina sul fondo di Laviano, la seconda con un cross dalla sinistra di Zotti che attraversa pericolosamente tutta l'area neroverde. Il Sassuolo riprende in mano le redini dell'incontro ed alla mezzora raddoppia: azione sulla destra di Masucci che mette in mezzo, Della Rocca non arriva di un nonnulla ma sul secondo palo è ben appostato Erpen che di piatto insacca comodamente. Al 41' ammonito Rea. Al 44' vicino al terzo gol Erpen che vede uscire di pochissimo un potente sinistro, dopo un bell'assist di Magnanelli. Nella ripresa il Barletta si fa più intraprendente ed al 58' va vicino alla segnatura con un tiro di Sisalli parato da Bressan. E' il preludio al gol che arriva al 65' con un preciso fendente di Romano ed il Barletta si porta sull'1-2. Due minuti dopo torna a farsi pericoloso Erpen che impegna Monaco con un gran tiro. Al 75' ammonito Salvetti. Il Sassuolo torna a farsi pericoloso nel finale: all'80' doppia occasione per Salvetti, sventata prima da un difensore sulla linea di porta poi da Monaco. All'81' ammonito Mascia. All'85' arriva il terzo gol neroverde con Rea che insacca un tiro al volo, dopo una corta ribattuta della difesa pugliese su azione da calcio di punizione.
Il tabellino:
Barletta - Sassuolo 1-3
Reti: 16' Salvetti, 30' Erpen, 65' Romano, 85' Rea.
Barletta: Monaco, Mascia, Rizzi, Daleno, Sabini, Formidabile (63' Feola), Sisalli, Salvagno (91' Fontanella), Laviano, Zotti (85' Balducci), Romano. A disp. Terminiello, Di Domenico, Digiovinazzo. All: Sig. Chiricallo.
Sassuolo: Bressan, Consolini, Donazzan, Magnanelli (87' Jidayi), Anselmi, Rea, Erpen, Fusani, Masucci (90' Brini Ferri), Salvetti, Della Rocca (60' Filkor). A disp. Pomini, Grimaldi, Silvestrini, Saetti Baraldi.
Arbitro: Sig. Giannoccaro di Lecce
.
Assistenti: Sig. Angrisani e Sig. G. Rubino, entrambi della sezione di Salerno.
Note: giornata di sole, terreno in buone condizioni. Grande entusiasmo al Cosimo Puttilli di Barletta, 6.000 spettatori presenti. Ammoniti Rea, Salvetti e Mascia.
magic world
magic world
Capitano
Capitano

Numero di messaggi : 3009
Data d'iscrizione : 03.07.08
Età : 33
Località : Margherita di Savoia

Torna in alto Andare in basso

K.O. BARLETTA Empty Re: K.O. BARLETTA

Messaggio  il guastatore il Mar Ago 19, 2008 5:51 pm

A voi la conclusione.......

Praticamente in questi giorni la società definirà la posizione contrattuale (in regime professionistico) con i giocatori dell'attuale rosa intenzionati ad accettare la proposta avanzata dalla società medesima. Di conseguenza saranno concretizzate le trattative e gli accordi con i nuovi giocatori necessari a completare l'organico alla C2. A proposito, possiamo anticipare che è stato preso dalla Vibonese il difensore centrale Alessandro Fabbro (classe 1981): in questi giorni verrà formalizzato l'accordo. Fabbro è il primo dei rinforzi a cui si aggiungeranno un portiere d'esperienza, due esterni bassi (terzini), un centrocampista e - dulcis in fundo - un centravanti. Quest'ultimo probabilmente prenderà il posto di Romano, ormai in partenza perchè sembra non abbia accettato la proposta contrattuale della società. Sui nuovi giocatori, di nomi ne circolano tanti in questi giorni. Molte sono le offerte di giocatori provenienti da società professionistiche (ad esempio, si vocifera che il Catanzaro abbia proposto l'ingaggio di Caccavale e Dimeglio) e, soprattutto, da procuratori di giocatori rimasti senza squadra a seguito del fallimento. Piuttosto, in riferimento alle ambizioni e gli obiettivi, giusto per iniziare a sgombrare il campo dalle facili aspettative ed agli errati proclami, è abbastanza evidente come l'orientamento della società biancorossa sia quello di puntare ad allestire un organico competitivo per disputare un campionato tranquillo con l'obiettivo di raggiungere una «tranquilla salvezza». Un concetto che i vertici del Barletta avranno modo di ribadire nelle prossime occasioni.
il guastatore
il guastatore
Cannoniere
Cannoniere

Numero di messaggi : 551
Data d'iscrizione : 05.07.08
Località : ANDRIA

Torna in alto Andare in basso

Torna in alto


 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum